Bonaldo, l’illusione ottica degli specchi firmati Alain Gilles Bonaldo, l’illusione ottica degli specchi firmati Alain Gilles
Design

Bonaldo, l’illusione ottica degli specchi firmati Alain Gilles

Scritto da Redazione |

01 Settembre 2016

Specchi come opere d’arte. Se il Postmoderno celebra l’estetica del riciclo, il designer belga Alain Gilles non ha avuto paura di ripescare dal passato l’illusione ottica di gusto barocco per rivisitarla in chiave contemporanea, minimale sì ma altrettanto stupefacente.

 

In collaborazione con l’azienda italiana Bonaldo, ecco allora i punti di vista inediti proposti da New Perspective, la collezione di specchi moderni a parete disponibili in vari modelli e dimensioni, tra cui un formato ridotto eventualmente dotabile di apposita mensola in legno color antracite, nella quale lo specchio s’incastra enfatizzando il gioco visivo.

 

Il tratto distintivo di questi specchi design sono i grafismi stilizzati multicolore che riproducono in linee cartoon immaginari pavimenti e pareti inquadrati in prospettiva, producendo un curioso effetto di moltiplicazione degli spazi e delle superfici, tra realtà e fantasia.

 

Una nuova profondità illusoria, certo, ma proprio per questo più divertente, specialmente se consideriamo le vivaci combinazioni cromatiche che caratterizzano i diversi pannelli riflettenti: rosso, blu e verde per sofisticati richiami al clima Bauhaus, nero per un approccio essenziale ma d’impatto, inserti in rame, anch’esso specchiante, per essere in sintonia con le ultime tendenze della decorazione.

 

Ci sono spazi inesplorati, oltre la realtà. Raggiungeteli, come Alice, passando attraverso lo specchio.

Questo articolo parla di:

Fotografie di www.bonaldo.it

Precedente

Cersaie 2016, noi siamo pronti e voi?

Successivo

Vimar a Marostica per celebrare le radici dell’azienda

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux
Design

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux

È pensata per portare un tocco di sofisticata eleganza tanto negli hotel più raffinati quanto nei contesti residenziali...

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso
Architettura

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso

Ricucire le ferite ancora aperte dopo il dramma del terremoto del Centro Italia nel 2016 attraverso una progettazione...

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos
Design

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos

Si chiama Clochef la lampada a sospensione disegnata da Massimo Iosa Ghini per Leucos che si è recentemente aggiudicata il Good...