Bross regala un tocco di familiarità al Mextizo Restaurant di Barcellona Bross regala un tocco di familiarità al Mextizo Restaurant di Barcellona
Design

Bross regala un tocco di familiarità al Mextizo Restaurant di Barcellona

Scritto da Redazione |

10 Maggio 2017

Ampi spazi (388 mq), giochi di prospettive e la possibilità di combinare diversi elementi, materiali e stili con un risultato elegante e piacevole da osservare e da vivere. Stiamo parlando del meraviglioso progetto dello studio spagnolo Capella Garcia: quello del Mextizo Restaurant di Barcellona

Un luogo dove trame e stili differenti diventano complementari, offrendo ai clienti riflessi e accostamenti capaci di arricchire ulteriormente i volumi architettonici della struttura e offrire il giusto spazio a elementi come banconi, separè e pareti

A farla da padrona è il legno, nelle sue differenti essenze, che in questo progetto trova la sua massima espressione. Utilizzato per dare calore alle sale e legare l’ambiente interno con quello esterno, viene ulteriormente valorizzato dall’utilizzo del colore verde per le pareti, ricche anche loro di preziose decorazioni. Una posizione importante la ricopre il bancone del bar, posizionato all’ingresso, che accoglie gli ospiti con i suoi dettagli in ottone, replicati anche tutto intorno negli elementi d’arredo. 

Come le sedute, ovvero gli sgabelli della collezione Break di Bross, che riprende nella parte interna il motivo del bancone. Disegnati dal designer Enzo Berti, che ha ideato e progettato delle soluzioni ottimali per una location di questo tipo, gli sgabelli sono ergonomici, proporzionati ed eleganti in tutte le loro declinazioni. Anche con il rivestimento in pelle grigio proposto. 

La giusta soluzione, cercata e voluta fortemente dallo studio Capella Garcia, capace di aggiungere un tocco di familiarità e accoglienza a un ambiente già di per sé unico.

Questo articolo parla di:

Precedente

Catellani & Smith ripropone i grandi classici per l'outdoor

Successivo

Progetto, design e ristorazione: la professionalità di Gaia Nodari

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma
Architettura

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma

Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico e artista: nel corso della sua vita, iniziata e conclusa a...

Martini, il mobile veronese verso il 2020
Design

Martini, il mobile veronese verso il 2020

Per chi fa impresa i cambiamenti della società e del mercato generano ogni giorno nuove sfide: quando queste interessano il...

 Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti
Design

Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti

Sponge, “spugna”, è il nome della collezione di vasi da fiori progettati dall’architetto e designer italiano Moreno...