Design

Catellani & Smith, luci per un giardino da fiaba

Settembre 19, 2016

scritto da:

Catellani & Smith, luci per un giardino da fiaba

Fino al 25 settembre a Bergamo esplode la magia della natura. Un’esperienza che si rinnova per la città lombarda, grazie alla nuova edizione de I Maestri del Paesaggio, con tutta una serie di eventi e allestimenti che quest’anno si concentrano sul tema del “Wild Landscape”.

 

 

Un’opportunità da non perdere, specialmente per le aziende che hanno fatto della suggestione visiva e dell’impatto emotivo il loro marchio di fabbrica: è questo il caso di Catellani & Smith, cui si deve l’illuminazione del giardino di Casa Tresoldi, nel cuore della città alta.

 

Progettato da Guido Parenzan in collaborazione con l’architetto Maurizio Quargnale in qualità di consulente illuminotecnico, il “nuovo giardino di luce e suono” è un tripudio di punti luce che prendono vita al calar del sole, perfettamente integrati nel contesto floreale e così naturalmente belli da ricreare un’atmosfera da fiaba.

 

Tra spighe, funghi e sassi luminosi, frutti smerigliati e altre meraviglie, tutte realizzate in vetro, resina o metallo e proposte in diverse altezze e dimensioni, è facile perdersi nel paesaggio notturno, anche grazie ai suoni bianchi diffusi dai mimetizzati moduli musicali predisposti da Architettura Sonora per un effetto ancora più coinvolgente da un punto di vista sensoriale.

 

A completare il quadro, l’introduzione di due specchi d’acqua a fondale scuro dall’affascinante potere riflettente, un elemento ideato da Maurizio Vegini dello studio Piscine e Natura, per moltiplicare all’infinito i giochi di scintille e colori che dominano l’ambiente, tra realtà e immaginazione.