Cucina Artika, la star di Pedini a IMM 2017 Cucina Artika, la star di Pedini a IMM 2017
Design

Cucina Artika, la star di Pedini a IMM 2017

Scritto da Redazione |

27 Gennaio 2017

Piani curvi e senza maniglie, lavelli e fuochi integrati, piano snack a penisola: HI-MACS, il solid surface di nuova generazione prodotto da LG Hausys, ha contribuito alla realizzazione della nuova versione della cucina “Artika” di Pedini, introdotta nel mercato in occasione di IMM 2017.

 

Il concept di Artika è tanto semplice quanto efficace: un ambiente kitchen/living ergonomico e su misura del cuoco, dalle linee stabili e rassicuranti, ma al contempo leggere alla vista.

 

Ne è nata una soluzione con il corpo slanciato, dalle forme avvolgenti e familiari, definite non solo dal piano, ma anche dai cassetti e dalle ante che ne seguono il profilo, come plasmati dall’azione del vento o dell’acqua.

 


L’imprinting di Artika è dichiaratamente urban, e offre spazi coordinati facilmente comprensibili, di linguaggio universale, pensati per incentivare la convivialità in famiglia o in compagnia dei propri ospiti.

 

In quest’ottica, il banco snack o le ampie penisole non sono più semplici piani d’appoggio, ma luoghi di comunicazione, scambio e confronto, secondo una chiave di lettura tipicamente italiana della cucina e del cibo.

 


La finitura HI-MACS Babylon Beige scelta per il top di Artika, ripresa anche dalla laccatura delle superfici verticali, è poi sapientemente accostata ad elementi in legno in grado di enfatizzare la sensazione di calore e di renderla quasi tattile, concreta.

 

Perché la sensorialità, unità al design e alla qualità tecnologica, gioca un ruolo fondamentale nella nuova visione dello spazio domestico.

Questo articolo parla di:

Precedente

Tulip, fiori di luce in HI-MACS

Successivo

Abimis, un (loft) americano a Parigi

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce
Design

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce

Non esiste probabilmente migliore occasione per festeggiare la crescita sul mercato nazionale e internazionale durante...

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria
Architettura

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria

Una riflessione approfondita sul rapporto tra architettura e memoria è quella che va in scena fino al 5 maggio al Design...

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design
Design

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design

Gli ambienti contract sono aree della collettività: per questo è importante che siano confortevoli e accoglienti, con...