Design

Dos à Dos Louvre rinasce grazie a LaCividina

Giugno 6, 2017

scritto da:

Dos à Dos Louvre rinasce grazie a LaCividina

Il tempo passa ma lo stile resta. Una sentenza che non si adatta soltanto al mondo della moda ma anche a quello del design. Lo dimostra il progetto Dos à Dos Louvre, che diede i natali ad una delle sedute più famose del Novecento, progettata dal designer Pierre Paulin nel 1967 per il museo parigino e oggi rieditata da LaCividina

Comoda e funzionale come richiede il settore contract ma così iconica e scultorea da diventare protagonista anche in ambiti residenziali più raccolti, questa seduta è senza tempo, in virtù di un design semplice ed efficace, valorizzato dall’eleganza delle linee curve.

Ma riproporre significa anche enfatizzare ciò che deve essere preservato: nella riedizione di Dos à Dos Louvre, LaCividina ha seguito il progetto originario mutuando tecniche di lavorazione tipiche degli anni Settanta, a partire dalle cinghie fascianti che, unite all’imbottitura in espanso indeformabile a quote differenziate, danno compattezza e flessibilità.  

La leggerezza è a uso esclusivo dell’estetica, perché internamente la seduta è dotata di un’anima in metallo, che la rende adatta anche ad un utilizzo intensivo; i rivestimenti sono disponibili in tessuto elastico ma è possibile anche selezionare altre varianti tessili presenti in catalogo. 

Ergonomia, design, colore: sedersi non è mai stato così interessante.