Duka, un nuovo stabilimento per un’impresa 4.0 Duka, un nuovo stabilimento per un’impresa 4.0
Design

Duka, un nuovo stabilimento per un’impresa 4.0

Scritto da Redazione |

14 Settembre 2016

Lunga ed entusiasmante è la strada verso il progresso. Lo sanno bene dalle parti di Duka, azienda italiana leader nel settore doccia che ha deciso di aprire un nuovo stabilimento produttivo a Bressanone, Alto Adige, perché la strada è appunto lunga e allora è meglio che sia costellata di punti di riferimento, di tappe capaci di rappresentare bellezza, innovazione, sviluppo, proprio quegli elementi che da sempre sono il marchio di fabbrica dei prodotti firmati Duka.

 

Così, in collaborazione con il comune di Bressanone, una volta individuato il territorio ideale, è stato indetto un concorso rivolto esclusivamente agli architetti altoatesini, conterranei dell’azienda, perché fossero le professionalità locali ad occuparsi fin dall’inizio dell’ambizioso progetto, che si prevede terminato per il 2018.

 

 

A vincere la sfida è stato il concept proposto dallo studio Kerschbaumer & Pichler, i cui architetti hanno presentato un’idea innovativa per il fabbricato, che sarà compatto, munito di una facciata su cui lastre di vetro trapezoidali giocheranno con la luce, e infine dotato di una scenografica scalinata tramite la quale accedere allo spazio espositivo dedicato ai prodotti Duka, per permettere di visionarli e sperimentarli agli oltre 3000 clienti e distributori in visita ogni anno.

 

Prende avvio anche così il grande piano “Duka 4.0”, che prevede la progressiva digitalizzazione della rete di clienti e fornitori attraverso la mobilitazione di tutte le forze coinvolte nel lavoro dell’azienda e l’acquisizione di nuovi professionisti, affinché le funzioni d’interfaccia siano via via ricoperte da responsabili di prodotto, ingegneri, elettrotecnici e specialisti nell’automazione, fornendo agli interlocutori risposte ancora più precise.

Questo articolo parla di:

Precedente

Matrix4Design a Cersaie 2016

Successivo

Brera Design Days, a Milano nove giorni d’innovazione e progetto

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo
Architettura

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo

Lo studio italo-spagnolo Barozzi Veiga ha di recente completato la realizzazione di Tanzhaus Zürich, la nuova scuola di danza...

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana
Design

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana

Tutto il fascino della campagna toscana concentrato in una villa storica sulle colline di Fiesole, a due passi dalla splendida...

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio
Architettura

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio

Immerso nello splendido panorama dell’Isola del Giglio, il design hotel 4 stelle La Guardia è stato di recente...