Ethimo, il tavolo Play che guarda già al 2017 Ethimo, il tavolo Play che guarda già al 2017
Design

Ethimo, il tavolo Play che guarda già al 2017

Scritto da Redazione |

13 Ottobre 2016

Da Ethimo non ci si stanca mai di studiare nuove soluzioni per rendere abitabile lo spazio outdoor, interpretando il design degli esterni in chiave al contempo sofisticata e funzionale.

 

L’ultimo nato nella grande famiglia Ethimo si chiama Play ed è il nuovo tavolo da esterno che anticipa la collezione 2017, concepito per rispondere ad un uso residenziale ma adatto anche al settore contract, grazie alla sua inedita combinazione di finiture e materiali.

 


Play è una proposta d’arredo che si distingue per la sua eccezionale versatilità, a partire dalle molteplici dimensioni disponibili (100x100cm, 100x200cm, 150x150cm, 100x274cm), a cui si aggiunge l’ampia offerta di materiali, come l’alluminio, il teak naturale o decapato, il nuovo gres effetto pietra, resistente ai graffi e al calore

 

Due sono le tonalità cromatiche dominanti, Warmwhite e Warmgrey, che nella versione in alluminio risultano omogenee sia per le gambe che per il piano; negli altri casi, le tonalità del piano sono ghiaccio o lavagna, utilizzabili tono su tono o a contrasto rispetto alla struttura; infine, il modello con piano in teak è abbinabile a entrambe le varianti Warmwhite e Warmgrey.

 

Da segnalare che il modello 150x150cm, oltre al piano in alluminio e al piano in teak, dispone anche di uno speciale piano “Disegno” in ceramica caratterizzato dalla combinazione geometrica di tre tonalità Ghiaccio, Sabbia e Lavagna.

 

Nessuna controindicazione in termini di sedute: Play rappresenta la scelta ideale per qualunque contesto e per qualunque tipologia di sedia, grazie alla sua straordinaria flessibilità d’uso che lo rende un pezzo imprescindibile per ogni abitazione. 

Questo articolo parla di:

Precedente

Idiha Design e le mille risorse del polietilene: le parole del titolare Mario Vitarelli

Successivo

Le nuove aree lounge di Casa Alitalia firmate Vimar

Le nuove sedie di Furman hanno le forme del corpo umano
Design

Le nuove sedie di Furman hanno le forme del corpo umano

“Una gioiosa e tenera celebrazione del corpo umano”: il designer Adam Nathaniel Furman definisce così la collezione di...

HI-MACS, forme curve e performance materica per la clinica di Valencia
Architettura

HI-MACS, forme curve e performance materica per la clinica di Valencia

Evocare le forme rotonde e morbide di una donna in gravidanza attraverso l’edificio deputato a ospitarla, ossia quello della...

Islands, il design fiabesco di Alessandra Baldereschi per IVV
Design

Islands, il design fiabesco di Alessandra Baldereschi per IVV

 In occasione di Maison&Objet 2020, la fiera internazionale dedicata al lifestyle, alla decorazione e al design in...