Flos a Euroluce, tra design e tecnologia Flos a Euroluce, tra design e tecnologia
Design

Flos a Euroluce, tra design e tecnologia

Scritto da Redazione |

14 Aprile 2017

Grandi designer, grandi collezioni: sono questi i due elementi su cui ha puntato il marchio d’illuminazione Flos all’ultima edizione di Euroluce, durante il Salone del Mobile 2017 appena concluso.

 

In uno spazio di oltre 1.000 mq creato da Calvi Brambilla, Flos ha presentato al pubblico e agli operatori una serie di nuovi prodotti, sistemi e soluzioni di luce dedicati alle Collezioni Home, Architectural e Outdoor.

 

Moltissimi i lavori portati a termine con alcuni dei più grandi nomi del design internazionale: Michael Anastassiades, Ronan & Erwan Bouroullec, Konstantin Grcic, Piero Lissoni, Barber & Osgerby, Philippe Starck, Vincent Van Duysen, con le novità della presenza del duo di italiani creativi di Formafantasma e della partnership con il brand giapponese Nendo.

 

Il Salone è stato anche l’occasione per far sperimentare ai visitatori il rivoluzionario sistema Smart Control, una tecnica speciale sviluppata da Flos Architectural per controllare e gestire la configurazione luminosa di proiettori ad altezze elevate.

 

Flos ha proposto inoltre per la prima volta anche la nuova collezione Flos with Sarfatti nata dall’accordo esclusivo dell’azienda con Alessandro Sarfatti, nipote di Gino Sarfatti e fondatore della società Astep, per la riedizione e distribuzione di una sofisticata selezione di modelli iconici, firmati da un monumento della progettazione internazionale.

Questo articolo parla di:

Precedente

Milano Bedding, tutti i modelli in mostra al Salone

Successivo

Salone del Mobile di Milano, il successo dell’Italia che funziona

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta
Architettura

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Nel 2017 a Malta un edificio dallo strordinario valore storico è diventato un lussuoso boutique hotel grazie al progetto...

Hook, lo smart working diventa pop
Design

Hook, lo smart working diventa pop

Nell’età dello smart working la presenza di un angolo studio in casa è un’esigenza sempre più sentita: per questa...