Greenwood, la tavola che viene dal bosco Greenwood, la tavola che viene dal bosco
Design

Greenwood, la tavola che viene dal bosco

Scritto da Redazione |

15 Febbraio 2017

Continua il percorso della designer Alessandra Baldereschi alla scoperta della natura. Questa volta la direzione è quella degli accessori per la tavola, con la creazione di una collezione comprendente bicchieri, teiere, oliere e tazze realizzate in vetro trasparente e colorato.

 

Le suggestioni che hanno condotto alla produzione di Greenwood, nome evocativo scelto per la linea di oggetti, provengono dalla mitologia del bosco e dai personaggi di fiaba che lo popolano nelle antiche leggende europee.

 

Così, bacche, fiori, foglie, rami e funghi si disperdono sulla superficie di ciascun elemento interamente soffiato a mano, dando ad ogni pezzo un aspetto unico e peculiare perfetto per arredare la tavola in modo speciale.

 

Greenwood è una collezione disegnata da Alessandra Baldereschi per Ichendorf, azienda di origine tedesca che dal 1990 ha traferito a Milano il suo centro stile, continuando nella sua opera di avvicinamento tra innovazione e tradizione.

Questo articolo parla di:

Precedente

Antrax IT, calore e bellezza a Citylife

Successivo

La mia Spa: il benessere per Simone Micheli

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group
Design

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group

Terratinta Group è un’azienda leader sul mercato Nord Europeo nel settore delle piastrelle in grés porcellanato ed...

Scarabeo Ceramiche, il sistema FOLD per i mini lavabi
Design

Scarabeo Ceramiche, il sistema FOLD per i mini lavabi

Una soluzione smart e di facile applicazione per ambienti piccoli: è il sistema FOLD, disegnato da Emo design e nato...

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo
Architettura

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo

Lo studio italo-spagnolo Barozzi Veiga ha di recente completato la realizzazione di Tanzhaus Zürich, la nuova scuola di danza...