Hotel Terme Merano, la nuova Sky Spa affacciata sul cielo Hotel Terme Merano, la nuova Sky Spa affacciata sul cielo
Design

Hotel Terme Merano, la nuova Sky Spa affacciata sul cielo

Scritto da Redazione |

21 Febbraio 2017

A Merano, centro termale altoatesino amato dalla principessa Sissi per le sue vacanze, le tracce evocative della famiglia reale austriaca non sono il solo elemento fiabesco. Infatti qui, oltre al paesaggio, tutto è da fiaba, compreso il lussuoso Hotel Terme Merano, che a Pasqua 2017 (per la precisione, dal 13 aprile) inaugura la nuova Sky Spa, un’oasi di benessere di 2700 metri quadri situata sul tetto, con vista panoramica sulla cittadina.

 

L’apertura del nuovo centro benessere, disegnato dall’architetto Hugo Demetz scegliendo pareti in vetro e arredamento in legno di cedro, costituisce un valore aggiunto per l’offerta wellness di altissima qualità da sempre garantita dall’hotel (a sua volta progettato nel 2006 da Matteo Thun), grazie alla presenza di piscina a cielo aperto, servizio massaggi e trattamenti esclusivi, sauna e solarium.

 

Immaginata fin dal progetto originario come “tempio del benessere”, la Sky Spa offre dunque ampie zone relax all’aperto, l’Infinity-pool scoperta e riscaldata (36°C), lunga 22 metri e larga 7.6 metri accessibile dall’interno ed dall’esterno in ogni stagione dell’anno e con postazioni micromassaggio.

 

Ci saranno tre whirlpool all’aperto, un giardino con palme, cabine per trattamenti benessere con vista panoramica e consulenza di esperte estetiste e terapeute, cui andrà ad aggiungersi la zona sauna finlandese, alle erbe, versione bagno di vapore, con vaporizzazioni in sauna più una vasca a immersione di acqua fredda; non mancherà nemmeno la sala fitness panoramica dotata di attrezzature moderne con vasta offerta di attività sportive proposte da un istruttore di fitness qualificato.

 

L’investimento, pari a 10 milioni di euro, si concentra sull’ampliamento dei servizi e non della capacità ricettiva, che resterà invariata: perché all’Hotel Terme Merano la qualità conta più della quantità.

Questo articolo parla di:

Precedente

Elite Spa&Wellness, benessere su misura negli hotel Melià

Successivo

QC Terme, Saverio Quadrio Curzio racconta a M4D il benessere Made in Italy

Materia, i contenitori LAGO puntano sulle texture
Design

Materia, i contenitori LAGO puntano sulle texture

Materia, un nome che chiarisce fin da subito la vocazione di un oggetto in cui ad essere i protagonisti assoluti sono i materiali e...

G House, l’eterea linearità di una casa tra i monti
Architettura

G House, l’eterea linearità di una casa tra i monti

Pulita, semplice e rilassante. Con questi tre aggettivi l’architetto italiano Alfredo Vanotti descrive il suo progetto G...

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...