I lavabi HI-MACS firmati Baths by Clay I lavabi HI-MACS firmati Baths by Clay
Design

I lavabi HI-MACS firmati Baths by Clay

Scritto da Redazione |

12 Ottobre 2016

L’arredamento dell’ambiente bagno rappresenta una delle fasi più delicate nell’allestimento degli spazi della casa. L’intento è quello di creare un locale funzionale e confortevole, dove l’ispirazione al benessere e al relax sia tutt’uno con la qualità performante e la resistenza dei materiali.

 

Per raggiungere questo scopo, il marchio olandese Baths by Clay, specializzato nella produzione di complementi d’arredo per il bagno, ha scelto di affidarsi alle superfici HI-MACS, proponendo quattro modelli di lavabo ad alto tasso di innovazione, appartenenti alla collezione 2016 dell’azienda e disponibili nelle versioni pensili, integrate in una superficie o adatte ad essere poggiate su un piano.

 

HI-MACS è un materiale di grande impatto estetico, modellabile su misura e passibile di un totale restyling in grado di farlo tornare come nuovo dopo anni di usura: si tratta di una speciale pietra acrilica la cui superficie risulta del tutto priva di pori, caratteristica che ne facilita la pulitura e la rende impermeabile alla sporcizia e ai batteri.

 

Inoltre, HI-MACS si presenta come una soluzione resistente alle macchie, all’umidità, alle muffe e all’eccesso di irraggiamento solare.

 

Grazie all’impiego di questo elemento materico ad alte prestazioni, Baths by Clay propone ai suoi clienti complementi per il bagno dotati di robustezza e capaci di garantire alte performance, senza dimenticare l’importanza di un’estetica design improntata ai principi del minimalismo più di tendenza sul mercato internazionale.

Questo articolo parla di:

Precedente

A Venezia gli architetti riflettono su radiatori e design

Successivo

Idiha Design e le mille risorse del polietilene: le parole del titolare Mario Vitarelli

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux
Design

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux

È pensata per portare un tocco di sofisticata eleganza tanto negli hotel più raffinati quanto nei contesti residenziali...

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso
Architettura

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso

Ricucire le ferite ancora aperte dopo il dramma del terremoto del Centro Italia nel 2016 attraverso una progettazione...

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos
Design

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos

Si chiama Clochef la lampada a sospensione disegnata da Massimo Iosa Ghini per Leucos che si è recentemente aggiudicata il Good...