La nuova cucina Carattere di Scavolini La nuova cucina Carattere di Scavolini
Design

La nuova cucina Carattere di Scavolini

Scritto da Redazione |

20 Dicembre 2017

Avere carattere d’ora in poi non sarà più soltanto un modo di dire utilizzato per descrivere la personalità di qualcuno: avere carattere sarà, piuttosto, una realtà fattuale concreta. 

Carattere è infatti il nome del nuovo progetto di Scavolini contraddistinto da un alto livello estetico, in cui bellezza, classe e design si fondono per valorizzare l’ambiente cucina, costituendo un modello di eleganza, rigoroso ma raffinato, capace di parlare, grazie al suo appeal internazionale, a un pubblico che ama linee essenziali, pur non rinunciando alla ricercatezza né tantomeno alla funzionalità. 

L’anta telaio rappresenta la cifra stilistica di questa nuova collezione, elemento che riunisce in sé l’equilibrio delle proporzioni classiche e la pulizia delle forme propria del gusto contemporaneo. 

Due le interpretazioni di questo nuovo modello: una versione più tradizionale, caratterizzata dalla nuova maniglia che rimarca le dimensioni del telaio fino a diventare un elegante segno grafico, e una versione in cui la presa integrata nell’anta telaio rappresenta una grande novità architettonica, capace di amplificare la pura essenza del modello. 

L’anta telaio è disponibile in finitura laccata opaca, declinata in una ampia gamma di colori tra cui Bianco Prestige, Tortora e Grigio Ferro, e in versione impiallacciata in cinque tonalità tra cui il delicatissimo Frassino Cotone e l’ambrato Frassino Cenere

Il modello prevede anche ante piane, proposte negli stessi colori, così da favorire la creazione di mix ancora più versatili; in aggiunta, sempre per le ante piane, va segnalata anche la versione impiallacciata Noce in tre tonalità. 

Una proposta altamente modulare, capace di valorizzare con stile sia spazi ridotti, sia ambienti di grandi dimensioni, avvalendosi tra l’altro di numerosi elementi di personalizzazione: l’ampia cappa che può essere allineata ai nuovi pensili, le mensole in acciaio sostenute da tiranti ancorati al soffitto o a parete, e poi gli schienali magnetici luminosi in vetro e l’armadio Switch, ideale per organizzare gli spazi con estrema funzionalità. 

Diversi i top proposti, tra i quali l’innovativo piano in Gres Avenue Amber con zona lavaggio e piano cottura integrato, perfetta unione tra eleganza e innovazione; anche la luce, infine, riveste un ruolo importante, in quanto risulta disponibile sia all’interno di pensili e colonne, sia nello schienale tra basi e mensole, contribuendo a definire con efficacia gli spazi. 

Per una cucina di vero “carattere”.

Questo articolo parla di:

Precedente

Matrix4Design intervista Paolo Festa di ALBED

Successivo

Ragno, la nuova collezione A_MANO

Le Morandine, arte e design si incontrano nei vasi di Sonia Pedrazzini
Design

Le Morandine, arte e design si incontrano nei vasi di Sonia Pedrazzini

Tradurre in oggetti di design l’arte iconica di Giorgio Morandi: è questa la sfida che dal 2009 impegna la designer Sonia...

Zen XL, la doccia impossibile di Megius allarga il suo orizzonte
Design

Zen XL, la doccia impossibile di Megius allarga il suo orizzonte

La tensione verso un progresso costante e lo sviluppo di nuovi accorgimenti tecnici ed estetici sono due capisaldi della...

I nuovi showroom Glory Casa di Vudafieri-Saverino Partners in Cina
Architettura

I nuovi showroom Glory Casa di Vudafieri-Saverino Partners in Cina

Glory Casa è l’azienda leader in Asia nella vendita di mobili e complementi d’arredo haute de gamme, divenuto ormai a tutti...