LaCividina, al Salone la nuova collezione Velour LaCividina, al Salone la nuova collezione Velour
Design

LaCividina, al Salone la nuova collezione Velour

Scritto da Redazione |

24 Marzo 2017

In occasione del prossimo Salone del Mobile di Milano Antonio Rodriguez disegna per LaCividina la nuova collezione Velour: 53 modelli disponibili per variare una linea di imbottiti composta da poltrone, poltroncine, divani, pouf e chaise-longue versatili e confortevoli.

 

Le forme armoniose e le dimensioni ridotte di ogni elemento garantiscono un’ampia adattabilità a tutti gli spazi, sia quelli a carattere privato, solitamente meno estesi in superficie, sia quelli propri del settore contract, come nel caso di aree lounge, ristoranti e alberghi, dove è possibile realizzare combinazioni inedite.

 

I moduli sono pensati per soddisfare varie possibilità di assemblaggio e accostamento, giocando con i contrasti di volume e con le linee grafiche, come avviene nel caso delle sedute: lo schienale, infatti, è proposto in diverse altezze e declinato in versione semplice o sagomata per le poltroncine, allo scopo di creare un effetto avvolgente da interpretare a seconda della configurazione spaziale.

 

Design e funzionalità al servizio del comfort: il biglietto da visita di LaCividina al Salone 2017 è già pronto.

Questo articolo parla di:

Precedente

Salone 2017, Adrenalina “lancia” la V2

Successivo

Il ritorno di paradisoterrestre

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta
Architettura

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Nel 2017 a Malta un edificio dallo strordinario valore storico è diventato un lussuoso boutique hotel grazie al progetto...

Hook, lo smart working diventa pop
Design

Hook, lo smart working diventa pop

Nell’età dello smart working la presenza di un angolo studio in casa è un’esigenza sempre più sentita: per questa...