Materials Village alla London Design Week Materials Village alla London Design Week
Design

Materials Village alla London Design Week

Scritto da Redazione |

16 Settembre 2016

Il design italiano va alla conquista del Regno Unito. Non c’è Brexit che tenga di fronte all’intraprendenza di Materials Village, l’hub di Material ConneXion Italia nato per promuovere nel mondo la cultura dei materiali e la qualità delle aziende produttive Made in Italy, dando loro visibilità attraverso l’organizzazione di numerose iniziative e la partecipazione ai più significativi eventi internazionali del settore.

 

Dal 21 al 24 settembre, nel contesto della London Design Week, Materials Village farà tappa a 100%Design, la fiera di design più importante della Gran Bretagna dedicata alle nuove proposte in fatto di rivestimenti, mobili, illuminazione, tessili, pareti e pavimenti, bagni, cucine e accessori, capace di attirare ogni anno circa 35 000 visitatori provenienti da ogni angolo del globo.

 

 

Per entrare in contatto con architetti e professionisti, le aziende di Materials Village potranno contare su una location di grande impatto come la volta in acciaio e vetro dell’Olympia London nonché sull’apparato di comunicazione MCI, in grado di garantire contatti con oltre 20 000 addetti e un ricco programma di patnership editoriali.

 

Lo stand Materials Village sarà situato nella sezione Design&Build, al primo piano del complesso espositivo, e prevede un allestimento d’eccezione, curato dall’architetto Giulio Ceppi ispirandosi alle case che hanno ospitato Materials Village già durante la Milano Design Week 2016: una versatile struttura modulare che può proporsi come spazio aperto senza pareti chiuse ma è al contempo utile per l’applicazione di pannelli e impianti grafici.

 

In questo modo, imprenditori ed espositori italiani potranno presentare i loro prodotti al pubblico di Londra, città divenuta ormai capitale per il mondo dell’architettura e dell’interior design, fertilissimo terreno su cui coltivare nuove occasioni di business.

Questo articolo parla di:

Precedente

KE Protezioni Solari, le nuove proposte per Cersaie 2016

Successivo

Nuove visioni di porta

Le nuove sedie di Furman hanno le forme del corpo umano
Design

Le nuove sedie di Furman hanno le forme del corpo umano

“Una gioiosa e tenera celebrazione del corpo umano”: il designer Adam Nathaniel Furman definisce così la collezione di...

HI-MACS, forme curve e performance materica per la clinica di Valencia
Architettura

HI-MACS, forme curve e performance materica per la clinica di Valencia

Evocare le forme rotonde e morbide di una donna in gravidanza attraverso l’edificio deputato a ospitarla, ossia quello della...

Islands, il design fiabesco di Alessandra Baldereschi per IVV
Design

Islands, il design fiabesco di Alessandra Baldereschi per IVV

 In occasione di Maison&Objet 2020, la fiera internazionale dedicata al lifestyle, alla decorazione e al design in...