Milano+, Zanotta aggiorna il divano iconico Milano+, Zanotta aggiorna il divano iconico
Design

Milano+, Zanotta aggiorna il divano iconico

Scritto da Redazione |

27 Giugno 2019

Si chiama Milano+ ed è l’evoluzione del progetto Milano, il celebre divano monoblocco del 1982, ora rinnovato dal trio di designer DDL – De Pas, D’Urbino e Lomazzi per Zanotta e sviluppato in un programma di elementi che permette di creare soluzioni componibili lineari più estese e articolate grazie all’introduzione della poltrona allungata e del pouf rettangolare.

Il divano si caratterizza dunque per le forme essenziali e le proporzioni rigorose di impianto razionalista, e l’ampia seduta è suddivisa in fasce verticali da una serie di cuciture parallele, mentre squadrati e sottili sono i cuscini che fungono da schienale.

Inoltre, i braccioli connotano l’imbottito nel loro semplice accostarsi o sovrapporsi e i piedini in lega di alluminio, attualizzati nelle forme e nel materiale, conferiscono una rinnovata leggerezza estetica slanciando il volume.

Un divano elegante e raffinato, dal design senza tempo.

Questo articolo parla di:

Precedente

Baxter, il nuovo store a Roma sceglie la Terra Cruda di Matteo Brioni

Successivo

Plisset, il radiatore “drappeggiato” firmato Ridea

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi
Design

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi

antoniolupi presenta le nuove finiture preziose pensate per arricchire le iconiche collezioni in Flumood del brand: il calore...

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store
Architettura

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store

Situato nel cuore di Milano (Via Solferino 18) e progettato dallo studio italiano Visual Display, Slowear18 è una nuova...

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite
Design

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite

Lo studio di architettura PEIA Associati ha di recente completato il restyling della prestigiosa Sala XIX delle Nazioni Unite a...