Design

Normann Copenhagen, le proposte 2016

Marzo 31, 2016
Avatar

scritto da:

Normann Copenhagen, le proposte 2016

Essenzialità, minimalismo, luminosità. Queste le parole chiave del catalogo presentato per il 2016 da Normann Copenhagen, marchio leader del design d’interni scandinavo nato nel 1999 da un’idea dei danesi Jan Andersen e Poul Madsen.

 

L’arredamento in stile nordico è del resto una tendenza sempre più diffusa, che i designer di Normann vogliono continuare a proporre, ma in chiave sempre rinnovata. Così, tra gli imbottiti, spiccano divani a schienale lavorato in versione vintage e dalle linee minimal, accompagnati da esemplari più bombati a due sedute, che ammiccano al gusto contemporaneo.

 

Nelle sedie domina il bicolore, dato da raffinato accostamento del legno chiaro alle scocche in tinte alternative, come grigio, bianco e senape. Per quanto riguarda i tavoli, alle proposte in legno e laminato con toni a contrasto si affiancano soluzioni più sofisticate, con l’impiego del marmo bianco italiano e del vetro, specie nella variante a forma rotonda dal sostegno in legno massello.

 

Gli accessori per la casa confermano la vocazione sobria del brand, che concede al decorativo solo raffinate trame rigate in bianco e blu, peraltro declinate, come di consueto, su forme squadrate ed essenziali.

 

D’altro canto, per la zona living sono state pensate librerie freestanding in legno a ripiani bianchi, lampade a soffitto in colori pastello e madie bicolori con piedi che riprendono le tinte chiare.

 

Il risultato è una casa luminosa e semplice, nella migliore tradizione nordeuropea, laddove eleganza e rigore corrono paralleli sui binari del comfort.