Design

Roma Diamond, l’ispirazione del marmo per FAP Ceramiche

Novembre 22, 2017
Avatar

scritto da:

Roma Diamond, l’ispirazione del marmo per FAP Ceramiche

Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo”. 

Si narra che l’imperatore Augusto, sul letto di morte, abbia concluso con queste parole la sua lunga e gloriosa esistenza terrena. 

Sarebbe stato perciò probabilmente d’accordo nel chiamare Roma Diamond la gamma di pavimenti in grès porcellanato e rivestimenti in pasta bianca realizzata da Fap Ceramiche ed interamente dedicata all’intramontabile fascino del marmo lucido. 

Un progetto che nasce dalla collezione Roma, caratterizzata dalle finiture matt e satinate, e la arricchisce con una proposta di marmi ceramici contemporanei dalla finitura estremamente lucida. 

La combinazione di Roma e Roma Diamond rappresenta dunque una linea estremamente articolata in termini di dimensioni, forme, colori, decori e superfici, che riassume la capacità dell’azienda di presentarsi con un’offerta all’avanguardia e di design. 

Mettendo al centro la materia, vengono riprodotte le venature, le imperfezioni e le sfumature delle tante varietà di marmi su ceramica, proponendo ben sette essenze: Carrara, Statuario, Calacatta e Frammenti White, quattro finiture bianche, cui si aggiungono due tonalità intense di nero, Nero Reale e Frammenti Black, e un marmo cristallino, Beige Duna, dal colore caldo e le venature delicate. 

A partire da questa collezione, che veste lo spazio di luce grazie alle raffinate cromie e alla brillantezza delle superfici, Fap ha ideato una serie di inserti e decori preziosi capaci di tratteggiare un fil rouge attraverso le diverse aree della casa, dalla cucina al living e al bagno, dove il marmo sprigiona tutta la sua bellezza. 

Pensato per i rivestimenti, l’inserto Acanto è un intreccio a rilievo di foglie tono su tono, per un effetto boiserie, il listello Cromo Pink Gold è una decorazione raffinata dall’effetto copper, mentre il listello Lumina Silver, disponibile nella versione satinata o cromata, conferisce allo spazio un’atmosfera lunare, grazie ai suoi bagliori metallici. 

Ad impreziosire il grès porcellanato, gli inserti Righe, Incroci e Carpet che permettono di arricchire i pavimenti con estrema personalizzazione; d’altro canto, il decoro Caleido dalla forma esagonale propone una moderna trama optical che combina attraverso forme irregolari le diverse cromie e texture a piacimento, dando la possibilità di personalizzare gli spazi con composizioni policrome o monocrome. 

Perfetta per i progetti residenziali ma anche per quelli pubblici e commerciali, Roma Diamond si distingue grazie alla resistenza, praticità di manutenzione, sostenibilità e versatilità del materiale ceramico e grazie anche alla capacità dell’azienda di produrre decorazioni su richiesta custom-made, facendo di Fap un partner ideale per l’architettura e tutto il mondo contract. 

Non da ultimo, la gamma Roma Diamond racchiude in sé tutto il know-how tecnologico di Fap ceramiche: i pavimenti in grès porcellanato sono disponibili nei formati rettificati cm 120×120, 75×150, 75×75 e 60×60, mentre i rivestimenti in pasta bianca sono presenti nei formati cm 25×75 e extra-size cm 50×110 RT, anche nella struttura Line, un elegante cannettato tipico delle lavorazioni contemporanee del marmo. 

Roma Diamond è declinata infine in un’ampia gamma di mosaici: Round, che si distingue per le tessere di forma rotonda e per un effetto morbido e sofisticato, Micromosaico, caratterizzato da micro tessere quadrate dal bordo irregolare, Macromosaico, tessere di medie dimensioni a bordo regolare dove le fughe diventano eleganti protagoniste, Schegge, tessere dalle superfici fortemente irregolari, per un effetto vibrante e ricco di riflessi, Mosaico Spinato, una combinazione di materiali naturali realizzati in gres porcellanato: marmo, legno e piatre capaci di offrire un look estremamente contemporaneo. 

Completano la linea i pezzi speciali: battiscopa, scalini, spigoli e angoli esterni, ideali per rifinire perfettamente l’ambiente.