Serralunga, proposte 2016 per la casa contemporanea Serralunga, proposte 2016 per la casa contemporanea
Design

Serralunga, proposte 2016 per la casa contemporanea

Scritto da Redazione |

24 Giugno 2016

Storicamente, il marchio italiano Serralunga, che oggi è guidato da Raffaella Mangiarotti nel ruolo di art director, è sinonimo di ricerca sui materiali, e in particolare uno, il polietilene, per il quale l’azienda è stata tra le prime a mettere a punto il processo di lavorazione a stampaggio rotazionale e che da sempre rappresenta la base di partenza per sperimentazioni di forme e colori, a seconda delle diverse chiavi di lettura proposte di volta in volta da designer italiani e internazionali.

 

Per l’anno 2016 Serralunga presenta un ampio ventaglio di soluzioni pensate per arredare la casa contemporanea, all’insegna dell’essenzialità e della qualità. Spicca la collezione Pine Beach, nata dalla collaborazione di lunga data con Christophe Pillet e ispirata alle spiagge bagnate dal mare, dolci e arrotondate come le linee di poltrona e divano.

 

La stessa armonia caratterizza la lounge chair Bay, progettata dalla stessa Mangiarotti, con una speciale bordatura che si richiama alle cuciture sartoriali. L’incontro materico di legno e polietilene è invece il punto di partenza scelto da Shin Azumi per disegnare lo sgabello Bulbil, che di un bulbo riprende forma e suggestioni; un gioco design ha poi ispirato il grazioso tavolino Juju, opera a dimensione ridotta ma super confortevole firmata Garth Roberts.

 

Si chiude con il ricordo della Vienna fin du siècle, che rivive nella seduta Solea creata da Giovanni Giacobone e Massimo Roj, e con una puntata ai tropici, grazie alle foglie riprodotte sui pannelli modulari Kentia, realizzati da Stefania Naretto e Chiara Otella.

 

Da non dimenticare il debutto di una nuova tipologia di finitura in metallo, finalmente applicabile su superfici plastiche. Del resto, a Serralunga l’innovazione è di casa.

Questo articolo parla di:

Precedente

Collezione Cleo, la visione outdoor firmata Talenti

Successivo

Essentiel, il progetto Saba Italia per la zona living

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce
Design

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce

Non esiste probabilmente migliore occasione per festeggiare la crescita sul mercato nazionale e internazionale durante...

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria
Architettura

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria

Una riflessione approfondita sul rapporto tra architettura e memoria è quella che va in scena fino al 5 maggio al Design...

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design
Design

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design

Gli ambienti contract sono aree della collettività: per questo è importante che siano confortevoli e accoglienti, con...