Un fun club per Madre Natura Un fun club per Madre Natura
Design

Un fun club per Madre Natura

Scritto da Redazione |

21 Maggio 2019

Nell’epoca del cambiamento climatico Madre Natura ha bisogno di un fun club. Partendo da questa idea anticonvenzionale, lo studio di interior design e arte contemporanea Atelier Tobia Zambotti ha progettato il MNFC (Mother Nature Fun Club), un’installazione artistica ready made situata vicino Reykjavik, in Islanda, il cui obiettivo è quello di permettere alle persone di meditare sulle tematiche ambientali attraverso la contemplazione della natura.

I designer hanno voluto dare alla loro installazione un carattere giocoso utilizzando sedute di plastica dai colori brillanti tipicamente riservate agli stadi e agli eventi sportivi: di conseguenza, gli spettatori vengono messi di fronte alla vista della baia e del suo paesaggio e l’opera punta a indurre i visitatori a riflettere sul futuro del pianeta e a “tifare” per Madre Natura come se si trovassero in uno stadio vero.

Le file di poltroncine blu e rosse si adattano poi alla forma curva della baia e, secondo i designer, sono dedicate proprio a quelle persone che pensano che tramonti e arcobaleni siano uno spettacolo molto più eccitante di qualsiasi partita.

Immagini Atelier Tobia Zambotti.

Questo articolo parla di:

Precedente

Donna, la sedia di Baleri Italia tra indoor e outdoor

Successivo

Ragno presenta Maiora, lastre materiche per superfici ad alto impatto

I coltelli pastello di Natascha Van Reeth
Design

I coltelli pastello di Natascha Van Reeth

Soft come una tavolozza di colori pastello, taglienti come una lama affilata. Gioca sui contrasti l’elegante e minimale...

Creature 2019, a Roma esperimenti d’arte e architettura in laboratori urbani
Architettura

Creature 2019, a Roma esperimenti d’arte e architettura in laboratori urbani

Da tre anni Creature è il festival di creatività urbana ad accesso gratuito ideato e curato da Open City Roma che promuove...

Smart Forest City Cancun, il nuovo progetto di Stefano Boeri in Messico
Architettura

Smart Forest City Cancun, il nuovo progetto di Stefano Boeri in Messico

Si chiama Smart Forest City – Cancun e sarà la prima Città Foresta del nuovo millennio, una “città aperta” e...