Donzellini 43, la rinascita di un palazzo storico vicino Brescia Donzellini 43, la rinascita di un palazzo storico vicino Brescia
Architettura

Donzellini 43, la rinascita di un palazzo storico vicino Brescia

Scritto da Redazione |

26 Luglio 2018

Residenze Donzellini 43” è il nome del progetto di ristrutturazione di un edificio storico (600 mq di superficie) nel centro di Orzinuovi, in provincia di Brescia, curato dallo studio ZDA| Zupelli Design Architettura con l’obiettivo di introdurre nuove qualità architettoniche in un complesso del tardo Novecento caratterizzato da un aspetto datato e decadente. 

Il fulcro compositivo dell’intervento è la reinterpretazione in chiave contemporanea del fronte principale, affacciato su via Donzellini: esso si delinea secondo criteri di pulizia e ordine, conferiti dall’elegante contrasto cromatico scelto per evidenziare il gioco di volumi creato delle logge e dagli elementi in aggetto. 

La volontà di attuare una rottura stilistica in contrasto con la cortina degli edifici residenziali attigui si alimenta poi anche dalla scelta di ricalibrare le bucature esistenti e di sostituire i parapetti originali con elementi in vetro visivamente più “leggeri”.

D’altro canto, l’interno dell’edificio segue fedelmente la linearità del prospetto esterno, delineando un continuum coerente, mentre i sette appartamenti, ricavati su tre piani, si configurano in tre tagli differenti: bilocale, trilocale e quadrilocale. 

Seppur diversi nella loro specifica composizione, gli appartamenti sono accomunati dalla medesima impronta stilistica in cui arredi eleganti, contrasti cromatici ed elementi decorativi caratteristici contribuiscono a creare un’atmosfera unica e armonica. 

Completano il fil rouge progettuale le finiture, curate al dettaglio: dalle porte raso-muro agli infissi in alluminio cielo-terra, dalla pavimentazione interamente in parquet ai sanitari di pregio, ogni elemento collabora alla definizione di uno stile originale, ma allo stesso tempo adattabile alle diverse esigenze della committenza. 

“Residenze Donzellini 43” diventa così, con tutti i vincoli che una struttura già realizzata impone, un ottimo esempio di rielaborazione di un manufatto preesistente secondo una visione contemporanea, quella dello studio ZDA | Zupelli Design Architettura.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il nuovo Apple Store di Piazza Liberty a Milano

Successivo

L’esclusività del nuovo Horti 14 a Trastevere

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo
Architettura

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo

Lo studio italo-spagnolo Barozzi Veiga ha di recente completato la realizzazione di Tanzhaus Zürich, la nuova scuola di danza...

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana
Design

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana

Tutto il fascino della campagna toscana concentrato in una villa storica sulle colline di Fiesole, a due passi dalla splendida...

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio
Architettura

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio

Immerso nello splendido panorama dell’Isola del Giglio, il design hotel 4 stelle La Guardia è stato di recente...