Il progetto Cascina Merlata di Alessandro Scandurra Il progetto Cascina Merlata di Alessandro Scandurra
Architettura

Il progetto Cascina Merlata di Alessandro Scandurra

Scritto da Redazione |

17 Agosto 2018

Nel contesto della trasformazione dell’area di Cascina Merlata a Milano, l’architetto Alessandro Scandurra ha progettato un nuovo complesso residenziale destinato a diventare una componente vivace del nuovo Uptown District della città.

L’intervento consiste in due aree residenziali, attraversate da uno spazio privato con la funzione di passaggio pubblico che collega il complesso scolastico e Cascina Merlata a sud alle aree ex Expo di futuro sviluppo situato a nord del complesso.

Il progetto ha lo scopo di creare un sistema residenziale aperto che si fonde con la struttura urbana esistente e il paesaggio, mentre lo sviluppo dei blocchi è delimitato dal parco urbano (ad ovest) e da una strada secondaria (a est): tra questi due confini, la potenzialità dello spazio aperto si estende lungo un percorso interno, composto da una sequenza di aree urbane collegate tra loro e al parco. 

Inoltre, la disposizione degli edifici è regolata su larga scala da assi, traiettorie e prospettive; piccoli punti di ancoraggio nelle principali rotte pubbliche, nodi e intersezioni, insieme a ingressi e trasparenze contribuiscono a sviluppare un sistema di relazioni che coopera con il progetto totale del piano, dove ogni parte diventa necessaria per la costruzione di un insieme, variabile e complesso sistema.

Un innovativo esperimento residenziale concepito per essere un’altra parte importante nello sviluppo abitativo della città.

Questo articolo parla di:

Precedente

La nuova Corte Verde di Stefano Boeri a Milano

Successivo

OASI Architects progetta un nuovo modello di casa in Lombardia

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite
Design

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite

Lo studio di architettura PEIA Associati ha di recente completato il restyling della prestigiosa Sala XIX delle Nazioni Unite a...

CURA,  le unità di terapia intensiva di Carlo Ratti e Italo Rota contro il Coronavirus
Architettura

CURA, le unità di terapia intensiva di Carlo Ratti e Italo Rota contro il Coronavirus

In risposta all’attuale pandemia di coronavirus, gli architetti italiani Carlo Ratti e Italo Rota hanno progettato CURA...

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group
Design

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group

Terratinta Group è un’azienda leader sul mercato Nord Europeo nel settore delle piastrelle in grés porcellanato ed...