Lobby Alive, CaberlonCaroppi ridisegna l’hotel lobby per NH Group Lobby Alive, CaberlonCaroppi ridisegna l’hotel lobby per NH Group
Architettura

Lobby Alive, CaberlonCaroppi ridisegna l’hotel lobby per NH Group

Scritto da Redazione |

09 Dicembre 2019

Si chiama Lobby Alive il nuovo concept sviluppato dallo studio di architettura CaberlonCaroppi per reinventare la lobby degli hotel in collaborazione con NH Group, che è riuscito così a trasformare un semplice luogo di transito in uno spazio esperienziale e punto di incontro aperto a tutta la città.

Recentemente inaugurata nel centro di Milano, a pochi passi dal Quadrilatero della Moda e dalla Stazione Centrale, Lobby Alive nasce come spazio dove trovare zone di co-working, scambiare quattro chiacchiere, leggere un libro o sorseggiare un drink: uno spazio aperto ai cittadini milanesi e ai suoi ospiti per offrire un’esperienza di hospitality unica e non convenzionale.

L’idea trae ispirazione dal genius loci della città di Milano per creare all’interno della lobby una vera e propria passeggiata milanese, cioè un percorso che accompagna l’utente attraverso la storia della città e dei suoi tratti più significativi.

La passeggiata milanese inizia dalla rinnovata Reception, collocata ora a destra rispetto all’entrata (prima era frontale all’ingresso) e ridisegnata per rendere omaggio alla Milano storica e ad alcuni dei suoi monumenti più noti: per esempio le gigantografie di San Zotico e San Agapito – che si trovano nel Duomo di Milano – caratterizzano la carta da parati che fa da sfondo ai banchi della reception, ridimensionati con un design più moderno e luminoso.

A fianco della reception, l’atmosfera diventa più soft e al tempo stesso autentica, richiamando quella tipica di un antico salotto milanese dalle tinte calde e accoglienti: come le vecchie case di Milano - dove il camino era al centro dello “stare insieme” - così in questa zona, chiamata Fireplace, gli ospiti possono chiacchierare, sfogliare i volumi di design disposti sulle librerie scoprendo alcune curiosità sulla storia di Milano, riposarsi sui comodi divani e rilassarsi al tepore del camino.

La “Passeggiata milanese” prosegue verso i giorni nostri, dando vita a un’altra area dal carattere più contemporaneo e cosmopolita legata alla “Milano che lavora”: Sandbox, di fronte alla Reception, è infatti la zona dedicata al coworking, dove il grande tavolo posto al centro, le prese per ricaricare smartphone e pc, le luci di design e comode sedute ricreano l’ambiente ideale per lavorare in tranquillità e in modo smart; per fare una pausa a fianco di Sandbox c’è poi il Candy Corner firmato NH Hotel Group che offre caramelle, biscotti e fresche acque aromatizzate a tutti gli ospiti dell’hotel.

Il concept sviluppato da CaberlonCaroppi per Lobby Alive si estende anche alla nuovissima area Food&Beverage, ispirata alla “Milano da bere” con l’idea di ricreare un ambiente friendly e divertente: all’interno di questa zona si trova il Camelia’s YardMilano Social Bistrot che comprende il Cocktail Bar, dove è possibile degustare alcune delle proposte di drink più innovative sulla piazza milanese, e il Ristorante che si ispira a uno storytelling legato all’antico giardino milanese.

In questa zona, l’atmosfera che si respira è fresca e gioiosa: un piccolo giardino riprodotto attraverso una parete di piante verdi, una carta da parati Tropical style, comode poltroncine colorate e un grande biliardo invitano al relax e allo svago, proprio a ricordare lo spirito conviviale dei giardini condominiali milanesi degli anni ’20 e ’50, molto curati e con ampi spazi verdi, spesso nascosti e per questo molto più intimi.

Milano diventa così l’assoluta protagonista di un progetto innovativo per il mondo hospitality, destinato a cambiare le regole del gioco.

Images Courtesy of CaberlonCaroppi.

Questo articolo parla di:

Precedente

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma

Successivo

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi
Design

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi

antoniolupi presenta le nuove finiture preziose pensate per arricchire le iconiche collezioni in Flumood del brand: il calore...

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store
Architettura

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store

Situato nel cuore di Milano (Via Solferino 18) e progettato dallo studio italiano Visual Display, Slowear18 è una nuova...

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite
Design

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite

Lo studio di architettura PEIA Associati ha di recente completato il restyling della prestigiosa Sala XIX delle Nazioni Unite a...