SanMarco 4.0, la nuova campagna di comunicazione rilancia la terracotta SanMarco 4.0, la nuova campagna di comunicazione rilancia la terracotta
Architettura

SanMarco 4.0, la nuova campagna di comunicazione rilancia la terracotta

Scritto da Redazione |

03 Ottobre 2018

Valorizzare il ruolo della terracotta come protagonista dell’architettura contemporanea. È questo l’obiettivo di SanMarco, che lancia oggi la nuova campagna di comunicazione 4.0 con un titolo assai eloquente: PROSPETTIVE, La terracotta nell’architettura del futuro.

Il lancio del nuovo sito e del nuovo catalogo generale fanno parte della strategia con la quale l’azienda, che ha sempre vantato un rapporto privilegiato con i protagonisti della cultura architettonica, mira a imporre un nuovo approccio per mostrare la propria capacità di concretizzare idee e visioni di una architettura della contemporaneità e del futuro, dove la terracotta diviene elemento centrale. 

In questo il rivestimento in laterizio si ripropone in maniera coerente con esigenze estetiche, funzionali e prestazionali (non più solo “mattoni” o “tegole”), puntando sul concetto contemporaneo dell’uso della terracotta nell’involucro e nell’housing interno. 

La terracotta, infatti, materiale fra i più tradizionali, rimane oggi uno dei più utilizzati, versatili ed efficaci sotto il profilo compositivo e prestazionale, rispondendo in modo idoneo alle esigenze di un mercato che lo misura sulle prestazioni di durata, di eco-compatibilità, di risparmio energetico, di isolamento termico ed acustico, ma soprattutto di aderenza al linguaggio architettonico e ai gusti attuali. 

L’operazione volge dunque innanzitutto a riunificare in un unico catalogo tutta l’ampia e disomogea gamma dei prodotti e dei sistemi SanMarco, individuando cinque famiglie: “SU MISURA”, “FACCIATE”, “COPERTURE”,”LIVING”. 

Il motivo grafico ricorrente nell’apertura di ogni sezione consiste in immagini di interni ed esterni che rappresentano scorci di architettura ancora da scrivere, che si animano con le texture della terracotta SanMarco: il significato ovviamente è che nell’architettura della modernità e del futuro sarà la terracotta protagonista. 

La sezione di apertura (SU MISURA) esprime da subito la mission principale del brand: flessibilità di produzione per aderire alle richieste della modernità, grazie a proposte innovative e customizzate che si concretizzano in elementi in terracotta con qualsiasi forma, dimensione, colore o finitura, su disegno del progettista o ricopiando i pezzi originari da sostituire nei più importanti lavori di restauro (sono più di 6500 gli stampi fin ora prodotti). 

Le altre sezioni privilegiano infine un approccio emozionale e suggestionale (texture, realizzazioni) mentre le essenziali informazioni tecniche si trovano in un regesto alla fine del catalogo. 

Per quanto riguarda invece l’altro tool istituzionale, il sito www.sanmarco.it si rinnova completamente: oltre alla grafica e a tutto l’albero di navigazione la novità sostanziale più importante è l’interfaccia di caricamento/aggiornamento molto intuitivo in cui vengono caricati tutti i contenuti (immagini, testi, allegati) e gli aggiornamenti legati al marchio. 

La home-page, pulita ed essenziale contiene: una immagine a tutto schermo in rotazione loop relativa alle sezioni di navigazione, un payoff e due barre di navigazione, una istituzionale e l’altra di catalogo prodotti e sistemi; seguono le varie sub-home fino la terzo livello delle schede prodotto in un crescendo di contenuti e immagini parallelamente all’incedere nella navigazione da parte dell’utente. 

Un sito moderno, visual, di facile navigazione e interessante nei contenuti, con elementi di interattività e un’importante archivio di realizzazioni visitabili attraverso un motore di ricerca, capace di parlare ad architetti, privati e operatori del settore, chiamati a (ri)scoprire l’esclusivo universo SanMarco.

Questo articolo parla di:

Precedente

Dimorestudio ridisegna Excelsior Milano

Successivo

La nuova collezione in quarzo venato di Margraf

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta
Architettura

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Nel 2017 a Malta un edificio dallo strordinario valore storico è diventato un lussuoso boutique hotel grazie al progetto...

Hook, lo smart working diventa pop
Design

Hook, lo smart working diventa pop

Nell’età dello smart working la presenza di un angolo studio in casa è un’esigenza sempre più sentita: per questa...