Architettura

A Zara per ascoltare l’organo del mare

Ottobre 22, 2018

scritto da:

A Zara per ascoltare l’organo del mare

È ormai la principale attrazione del porto di Zara in Croazia: si tratta del Morske Orgulje, cioè l’organo del mare ideato e realizzato dall’architetto Nikola Basic in collaborazione con diversi esperti di idraulica marina.

La struttura è costituita da gradoni di circa settanta metri suddivisi in sette sezioni, ognuna da dieci: al loro interno, sono state installate 35 canne d’organo diverse per forma e lunghezza collocate a metà tra la riva e il mare. 

Grazie al moto ondoso dell’acqua marina, le canne vanno così a produrre un suono costante e armonioso che fuoriesce dalle aperture della pavimentazione; inoltre, la sinfonia è modulata secondo sette accordi e cinque tonalità tipici della musica dalmata.

Un bel progetto di riqualificazione di un luogo fortemente danneggiato durante l’ultimo conflitto mondiale, che oggi diventa punto d’incontro tutto da vivere (e da ascoltare).