Architettura e paesaggio, il mix perfetto per una casa a San Miniato Architettura e paesaggio, il mix perfetto per una casa a San Miniato
Architettura

Architettura e paesaggio, il mix perfetto per una casa a San Miniato

Scritto da Redazione |

20 Settembre 2019

La passione di una famiglia per l’orticoltura è l’ispirazione principale per il progetto denominato “La casa nell’orto” progettato da LDA. iMDA Architects a San Miniato (Pisa) per inserire un’architettura contemporanea in un delicato contesto vegetale.

La forma è quella che avrebbe una casa disegnata da un bambino: l’abitazione si caratterizza infatti per il tipico tetto spiovente e per l’intera pavimentazione sollevata su pilastri con il duplice fine di ridurre l’impatto dell’edificio sul paesaggio e di posizionare i servizi idraulici al livello del terreno.

La struttura si erge nel mezzo del giardino dei proprietari e il volume presenta delle aperture vetrate su entrambi i lati, consentendo all’edificio di godere della luce naturale e di una ventilazione incrociata.

Inoltre, il colore bianco rende il complesso monolitico, con un rivestimento esterno continuo in poliolefine ecologico ad elevata riflettanza solare, una tecnologia strutturale solitamente impiegata nelle serre.

La copertura del piano interno è invece costituita da lastre prefabbricate autoportanti, fatte in legno di larice, polistirolo e legno di abete, rivestiti da uno strato protettivo anti-infiltrazione resistente all’acqua.

Un progetto sperimentale, basato sulla sintesi di forma e contesto.

Fotografie di Medulla studio.

Questo articolo parla di:

Precedente

Villa RA, la casa che guarda il paesaggio mediterraneo

Successivo

Human Proportions, l’installazione di Massimo Iosa Ghini alla Bologna Design Week

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux
Design

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux

È pensata per portare un tocco di sofisticata eleganza tanto negli hotel più raffinati quanto nei contesti residenziali...

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso
Architettura

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso

Ricucire le ferite ancora aperte dopo il dramma del terremoto del Centro Italia nel 2016 attraverso una progettazione...

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos
Design

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos

Si chiama Clochef la lampada a sospensione disegnata da Massimo Iosa Ghini per Leucos che si è recentemente aggiudicata il Good...