Architettura

Casa Mace, un attico in cascina a Brescia

Gennaio 14, 2020

scritto da:

Casa Mace, un attico in cascina a Brescia

All’interno di un cascinale nella campagna bresciana Casa Mace è il nome del progetto di restyling curato dallo studio Zupelli Design Architettura per un attico dove gli elementi caratteristici dell’edificio sono stati rivisitati in chiave contemporanea.

L’intervento è stato dunque finalizzato alla valorizzazione di preesistenze come il parquet in ciliegio, le travi a vista della copertura e l’imponente altezza delle stanze, mentre sul piano strutturale la chiusura del corpo scala ha permesso di sfruttare al meglio lo spazio esistente ai suoi margini, collocando da un lato un ripostiglio e dall’altro il mobile tv a servizio della zona living.

Questa è caratterizzata da un ampio open space nel quale spicca la cucina con isola, realizzata su misura e arricchita con top e para schizzi in marmo nero Marquinia; il fil-rouge del marmo nero è stato poi ripreso nei rivestimenti e nel piano d’appoggio del bagno padronale, così come nei tavolini disegnati per il soggiorno e per la camera da letto, in cui si trova anche un armadio realizzato su misura con interno in rovere affumicato e ante laccate, impreziosite da maniglie in cuoio.

Il risultato è una casa ad alto impatto, grazie all’impiego di materiali importanti per uno stile davvero contemporaneo.