Fuorisalone 2019, la terracotta d’interior firmata Terreal Italia sbarca in Brera Fuorisalone 2019, la terracotta d’interior firmata Terreal Italia sbarca in Brera
Architettura

Fuorisalone 2019, la terracotta d’interior firmata Terreal Italia sbarca in Brera

Scritto da Redazione |

08 Aprile 2019

Come ogni anno, anche questo aprile Milano si prepara a fare scintille, vestendosi a festa per la settimana più attesa, quella del design. Terreal Italia, azienda leader nel settore dei sistemi in terracotta, sceglie uno dei quartieri più vivaci della città, il Brera Design District, per presentare in grande stile al pubblico internazionale la nuovissima linea HABITAT, sfoderando listelli e forme di terracotta con innovative colorazioni dedicate alle nuove tendenze dell’interior design e dell’architettura.

L’appuntamento è in Via Palermo 5, accanto al Brera Design Apartment e a pochi passi da diversi importanti showroom: in questa prestigiosa location si svolgerà l’evento MaterialiCasaAroundShapes organizzato da Tile Italia e MaterialiCasa, un’installazione multisensoriale che esplora gli usi non convenzionali della materia e che vedrà la partecipazione di Terreal con i suoi innovativi prodotti.

In un appartamento d’epoca rivisitato, cornice di un percorso immersivo che accende i riflettori sulle tendenze materiche dell’architettura contemporanea, diventano qui protagonisti le superfici e gli accessori di design, interpretati in una inedita chiave estetica e sapientemente plasmati per diventare parti integranti del sistema arredo.

Accade così che al centro di un’intera sala espositiva si trovino gli esagoni in terracotta Nero Lavico e Oro Brillante di Terreal Italia applicati a parete in un inedito ed esclusivo utilizzo per un materiale così tradizionale e al tempo stesso capace di porsi in piena sintonia con la visione dei progettisti contemporanei.

Non si parla più solo di “mattoni” o “listelli” ma la terracotta arriva a diffondersi nell’ housing interno, grazie alla sua consistenza sottile, che rende possibile libertà di posa e geometrie di rivestimento inusitate vicino ai risultati formali di mosaico e libero decoro.

La grande novità, oltre ai pattern e ai colori, è sicuramente la facilità di posa (destinata anche al “fai da te”) che rende particolarmente utilizzabili i listelli HABITAT nell’interior, per dare esclusività agli ambienti interni di case, hotel, negozi, musei, uffici e luoghi pubblici in genere.

La terracotta, inoltre, è espressa nelle sue migliori caratteristiche grazie ad un particolare processo produttivo che mette in evidenza la materia laterizia con le sue caratteristiche di porosità, di irregolarità e di consistenza, che sono la preziosità di un materiale naturale al 100% e che rispetta la tradizione.

Un’idea sviluppata internamente ai laboratori di ricerca e sviluppo di Terreal Italia, che segna l’ingresso dei rivestimenti in terracotta nell’epoca contemporanea, esplorando nuove esigenze e nuovi stili.

Questo articolo parla di:

Precedente

La gelateria di Londra che sembra un treno color pastello

Successivo

Ritorno in campagna: Nat Office progetta Casa HHCR

 La nuova Galleria Massimo De Carlo a Casa Corbellini-Wassermann a Milano
Architettura

La nuova Galleria Massimo De Carlo a Casa Corbellini-Wassermann a Milano

Nel 1934 il celebre architetto milanese Piero Portaluppi ha progettato Casa Corbellini-Wassermann a Milano, una prestigiosa...

Famous Bathrooms, a Cersaie i bagni d’autore celebrano lo stile italiano
Design

Famous Bathrooms, a Cersaie i bagni d’autore celebrano lo stile italiano

Maria Callas, Andy Warhol, Coco Chanel, Le Corbusier: figure diventate icona, volti riconosciuti come protagonisti della...

 EPIQ, come sarà il nuovo complesso di BIG in Ecuador
Architettura

EPIQ, come sarà il nuovo complesso di BIG in Ecuador

Lo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, tra i più importanti al mondo, ha recentemente svelato le immagini di...