Architettura

Hotel de la Coupole, eclettismo coloniale per il resort in Vietnam

Febbraio 27, 2020

scritto da:

Hotel de la Coupole, eclettismo coloniale per il resort in Vietnam

Vincitore del World Travel Award 2019 come hotel più iconico dell’anno e parte della catena MGallery Hotel Collection, l’Hotel de la Coupole di Sapa, in Vietnam, è un luogo dove il tempo e lo spazio sembrano sospesi, in equilibrio tra natura, storia e design.

L’architetto originario di Bangkok Bill Bensley, che l’ha progettato, ha scelto di omaggiare innanzitutto il passato coloniale del Paese, a lungo sotto l’egida della Francia, plasmando la struttura a partire dal panorama lussureggiante in cui è immersa.

Due sono le ali dell’edificio, separate tra loro da una serra vetrata e collegate da un ponte che pare attraversare le nuvole; lo stile è una sorta di neocoloniale dal gusto eclettico, tra tonalità di giallo, mosaici, balconi in ferro battuto e una spettacolare piscina ispirata all’Art Nouveau.

In questo contesto trovano la loro collocazione perfetta gli arredamenti custom-made che mixano alta moda francese e cultura tradizionale vietnamita, in aggiunta agli innumerevoli oggetti antichi raccolti in tutto il mondo dall’architetto con il divertito approccio del collezionista.

Gli spazi sono sontuosi, l’atmosfera indimenticabile, per partire alla scoperta di epoche mai vissute.

Images Courtesy of MGallery Hotel Collection.