Architettura

Il nuovo McDonald’s di Paola Navone a Parigi

Maggio 14, 2019

scritto da:

Il nuovo McDonald’s di Paola Navone a Parigi

A Parigi McDonald’s cambia look. E’ giunto il momento di dimenticare il tipico stile rosso e giallo perché l’architetto e designer italiana Paola Navone ha recentemente rinnovato uno dei più vecchi ristoranti McDonald’s della città, inaugurato nel 1989 nel quinto distretto.

Secondo Navone, il nuovo ristorante punta a riprodurre la calda atmosfera di una casa dove tutte le stanze sono uniche e i colori dell’arredamento trasmettono buone vibrazioni, perciò l’ambiente risulta contemporaneo e pensato per stare bene, grazie alla scelta di sfumature brillanti e pattern giocosi.

Per creare un’estetica d’impatto artigianale, l’involucro bianco e luminoso del nuovo ristorante McDonald’s viene esaltato attraverso tonalità che spaziano dal bianco al grigio, tinte “acquatiche” e texture differenti; inoltre i dettagli sono molto sofisticati: sedie pezzo unico consentono a ognuno di scegliere la propria preferita, i decori dei tavoli richiamano quelli dei tappeti e le superfici verniciate con un effetto acquerello sembrano dipinte a mano.

Dunque, Paola Navone ha progettato un luogo dove lo stile imperfetto e “artigianale” si combina perfettamente con l’elevata performance tecnica per creare una versione di McDonald’s davvero molto speciale.

Fotografie di Sylvie Becquet