Architettura

Il progetto di Fuksas per il Rhike Park di Tbilisi

Febbraio 7, 2018

scritto da:

Il progetto di Fuksas per il Rhike Park di Tbilisi

C’è molta attesa per la conclusione dei lavori per il nuovo Rhike Park di Tbilisi, in Georgia, un progetto che ha visto la prima luce nel 2010 ed è stato messo a punto dallo studio del celebre architetto italiano Massimiliano Fuksas, autore tra l’altro della discussa Nuvola romana. 

Posto all’interno di un’ampia area verde, l’intervento prevede la realizzazione di un edificio composto da due elementi dal profilo sagomato e fluido collegati al muro di contenimento della struttura come una sorta di corpo unico. 

Il primo volume, situato sul lato nord del complesso, ospita l’auditorium, dotato di una capienza pari a 566 posti, il foyer, i locali tecnici e di servizio, gli spazi di deposito; l’auditorium, inoltre, occupa una posizione sopraelevata rispetto al suolo offrendo una suggestiva vista panoramica sul fiume adiacente e sullo skyline cittadino, godibile dal foyer e dall’annessa caffetteria. 

D’altro canto, il secondo volume è dedicato al Centro Espositivo, il cui accesso è garantito dalla presenza di una rampa che collega l’ingresso al livello della strada, fungendo da passaggio per i visitatori. 

L’obiettivo è quello di evocare la forma e la funzione di un periscopio, puntato in direzione della vivace Tbilisi e del suo prezioso centro storico.