Architettura

Lo studio Perkins + Will progetta il nuovo Museo di Suzhou

Marzo 8, 2018

scritto da:

Lo studio Perkins + Will progetta il nuovo Museo di Suzhou

Lo storico studio di architettura americano Perkins + Will ha recentemente rivelato i dettagli del progetto che porterà alla costruzione del nuovo Museo della Scienza e della Tecnologia di Suzhou, un’opera davvero imponente in quella che, per via dei suoi numerosi canali, viene chiamata la “Venezia dell’Est”. 

L’edificio, che sorgerà alle pendici della Montagna Lion e nelle vicinanze del Lago Shishan, avrà la forma di una grande sciarpa, per rievocare il gadget di maggior successo tra chi visita la città, e sarà inoltre collegato tramite appositi percorsi ad una serie di isole ecologiche artificiali con funzione di filtraggio dell’acqua fluviale. 

Attorno all’edificio si estenderà la Life-Giving Forest, una enorme foresta destinata a schermare la zona da sole e a diventare il più grande spazio verde dell’area urbana: un modo per entrare in sintonia con il paesaggio creando un rapporto più intenso non solo con i turisti ma anche con gli abitanti. 

L’obiettivo è quello di creare un complesso che esprima in modo efficace l’incontro tra tecnologia e natura, indicando una strada per l’architettura del futuro.