Architettura

Reve Store, colori pastello, legno e oro per il negozio firmato Dudesign

Aprile 8, 2022

scritto da:

Reve Store, colori pastello, legno e oro per il negozio firmato Dudesign

 

Reve Store è un nuovo negozio multimarca di Scafati (Salerno) progettato dallo studio Dudesign puntando su uno stile grafico in cui la ricerca cromatica di contrasto risulta sempre controllata, prendendo ispirazione dagli affreschi pompeiani di epoca romana.

Questo studio del colore, nato dalla volontà di creare ordine negli spazi aperti, è anche una reinterpretazione del design anni ’60 in chiave moderna, evidenziato dalle grucce cromate in oro e dalle modanature alle pareti. Un altro gioco grafico a contrasto è definito dalle mensole orizzontali e verticali in colori caldi, bordate in essenza di noce, che danno il giusto rigore compositivo all’ambiente.

Lo spazio è stato progettato per avere la massima flessibilità: tutti i ripiani orizzontali possono essere spostati a piacimento e cambiare l’esposizione dei capi, mentre quattro corner cilindrici e tre tavoli espositivi si muovono liberamente nello spazio per interrompere la continuità cromatica del pavimento in legno.

Gli unici elementi che interrompono la visuale generale sono due pilastri, ma il loro totale rivestimento a specchio raddoppia lo spazio creando un’illusione ottica di continuità, rendendo questa interruzione quasi impercettibile.

All’interno dello store è stato creato uno spazio esclusivo per i capi di alta moda firmati, che si distingue dalle altre aree espositive grazie a una pannellatura a tutta parete definita da una struttura cromata in oro che dona luminosità e impreziosisce l’intero ambiente. Questa scelta crea una silhouette molto minimale ispirata alla leggerezza delle membra del fenicottero che compare sulla carta da parati della zona casse.

Quest’ultima zona è identificata da un monolite dai toni grigi e marcato in oro che contrasta la parete con la carta da parati in varie tonalità, dando a questa specifica zona un sovratono molto potente che attrae il visitatore.

Nelle vetrine il gioco grafico è infine totalmente verticale, fatto di listelli di noce con interposta una barra cromata in oro, la cui funzione è triplice: quella di divisorio tra interno ed esterno, di appendiabiti per accompagnare l’esposizione, e quella di espositore per la preparazione della vetrina stessa.