Architettura

Rotonda Ferrer Manuelli, il potere del technicolor

Ottobre 14, 2021

scritto da:

Rotonda Ferrer Manuelli, il potere del technicolor

 

A Spotorno lo Studio Marco Ciarlo Associati ha ristrutturato la Rotonda Ferrer Manuelli, direttamente affacciata sulla spiaggia.

La superficie è stata divisa in due porzioni definite da un dislivello, collegate da una piccola rampa e pavimentate in parte con lastre di porfido ad “opus incertum” e in parte con piastrelle di clinker, disegnate in diversi colori; lateralmente, a destra e a sinistra, due aiuole con varie specie di vegetazione e alberi fanno ombra alle sedute.

È stato necessario sostituire il pavimento in cemento armato e tutti gli impianti idrici ed elettrici, e l’operazione di consolidamento ha coinciso con un elemento importante del progetto: il collegamento dei diversi prospetti esteso a tutta la larghezza della piazza, che ha generato un notevole movimento della superficie.

I due caratteristici lampioni blu esistenti verso il mare sono stati conservati in combinazione con nuovi apparecchi, necessari per raggiungere livelli di illuminazione ottimali; le sedute in travertino sono state realizzate su disegno, mentre le ringhiere di protezione in acciaio inox erano già presenti.

Il disegno del pavimento composto da grandi pixel colorati è il risultato di una ricerca dei tipi di pavimentazione in piastrelle di ceramica che negli anni ’60 e ’70 erano molto usati sulle riviere e non solo; la composizione si ispira ad alcuni di questi, trasformati in un nuovo e originale disegno astratto, e i colori vivaci si riferiscono direttamente al paesaggio locale.