Architettura

Sostenibilità a misura d’uomo: Anidride Design progetta il nuovo HQ Blackfin

Gennaio 22, 2021
Avatar

scritto da:

Sostenibilità a misura d’uomo: Anidride Design progetta il nuovo HQ Blackfin

 

Uno spazio di lavoro integrato nella natura e concepito a misura d’uomo, con l’obiettivo di assicurare alti livelli di comfort a tutti i dipendenti: si fonda su questo assunto la nuova sede di Blackfin, brand veneto specializzato nella produzione di occhiali in titanio di cui lo studio Anidride Design guidato da Nicola de Pellegrini e Giovanni Bez ha curato la progettazione dell’intero edificio, interni compresi.

L’edificio, situato a Taibon Agordino, in provincia di Belluno, cattura immediatamente lo sguardo per le forme slanciate e ultramoderne delle parti esterne, con un rivestimento trapuntato di piccole forature che sembrano nascondere volutamente la struttura interna, lasciando via libera all’immaginazione.

La facciata, realizzata in alluminio, è completamente riciclabile, in sintonia la filosofia del brand, profondamente legata al rispetto dell’ambiente, ed è pensata per armonizzare alla perfezione le strutture artificiali con la bellezza naturale del panorama montano che le circonda.

La forma delle montagne, nell’edificio, è infatti chiaramente distinguibile nella conformazione della copertura, con le sue falde disposte in vari livelli di inclinazione, ma anche nell’imponente verticalità della struttura e nel profilo segmentato della sommità, che rimanda immediatamente all’immagine delle Dolomiti.

Tuttavia, la connessione con le montagne, e con l’ambiente esterno, è perfettamente evidente anche negli interni dell’edificio: all’interno delle stanze trovano infatti spazio elementi in legno e in pietra, con addirittura un giardino verticale sulle pareti; il legno utilizzato, peraltro, proviene da produttori veneti, ed è a kilometro zero, mentre il soffitto è caratterizzato da una superficie forata che richiama le forme aguzze delle Dolomiti.

L’headquarter di Blackfin è stato progettato poi per accrescere la felicità delle persone, con stanze accoglienti e dense di energia positiva, come se si trattasse di veri e propri ambienti domestici; nell’edificio è stata creata anche una stanza del silenzio, un locale interamente rivestito in legno in cui non si possono introdurre apparecchi elettronici.

Il progetto di Anidride Design, anche per questi motivi, rispetta pienamente i criteri della certificazione CasaClima Work&Life, in particolare per quel che riguarda la sostenibilità, il comfort e il benessere dei dipendenti sul posto di lavoro.

Si può dunque dire che, nel progetto legato a Blackfin, le forze dell’architettura, della sostenibilità e della comunicazione hanno collaborato per dare un nuovo volto al brand, proiettandolo direttamente verso le sue prossime sfide grazie anche ad un edificio all’avanguardia intimamente connesso con la natura.