Architettura

Tadao Ando, l’architetto e la sua sfida all’Armani/Silos

Maggio 14, 2019

scritto da:

Tadao Ando, l’architetto e la sua sfida all’Armani/Silos

Continua il percorso di Giorgio Armani alla ricerca di tutte le sfumature della creatività, selezionando i talenti più significativi e dando loro lustro con esposizioni ad hoc all’interno della galleria milanese Armani/Silos, diventata negli ultimi anni un vero e proprio punto di riferimento per la cultura in città.

A partire dallo scorso aprile e fino al prossimo 28 luglio è la volta di un maestro dell’architettura: The Challenge – Tadao Ando è infatti la retrospettiva dedicata al celebre progettista giapponese, vincitore del Pritzker Prize nel 1995 e già autore dell’Armani/Teatro di Milano nel 2001 per volontà dello stilista italiano.

La mostra ripercorre le tappe della carriera dell’architetto attraverso oltre cinquanta progetti raccolti in base a quattro tematiche fondamentali: Forme primitive dello spazio, Una sfida urbana, Genesi del paesaggio e Dialoghi con la storia.

In mostra è possibile osservare schizzi, modelli originali, video installazioni, disegni tecnici, taccuini di viaggio e fotografie scattate dallo stesso Tadao Ando: una collezione completa di materiali che consente ai visitatori di entrare in contatto con l’universo al contempo essenziale e profondo di un visionario del progetto, riscoprendone lo stile e anche i forti legami con l’Italia e le sue architetture.

Fotografie di Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti