The Coach House, la casa in un’ex rimessa per carrozze a Londra The Coach House, la casa in un’ex rimessa per carrozze a Londra
Architettura

The Coach House, la casa in un’ex rimessa per carrozze a Londra

Scritto da Redazione |

31 Gennaio 2020

Un’antica rimessa per carrozze dell’epoca vittoriana diventa un’originale “skinny house”, cioè un’abitazione alta e stretta incastonata in uno spazio largo solo tre metri e mezzo: accade a New Cross, Londra, grazie all’intervento dello studio di architettura Selencky Parsons.

Il progetto si chiama The Coach House (appunto “la rimessa per carrozze”) e si caratterizza innanzitutto per i pilastri di mattoni originali che sono stati conservati e incorporati nella facciata; l’edificio si articola su tre piani e assume una particolare forma a L sul retro, affacciandosi su un grazioso giardino con una struttura ripartita lungo tre bande orizzontali aggettanti rivestite in micro-cemento.

La pavimentazione in pietra all’entrata è un riferimento alla funzione originaria del luogo, mentre l’ingresso e il lungo corridoio in mattoni incorniciano la vista sul giardino (garantita da grandi porte finestre scorrevoli), guidando il visitatore attraverso la dispensa e i locali di servizio ai lati della scala centrale posta in corrispondenza di un lucernaio che contribuisce all’illuminazione del piano più basso.

Nell’area della casa affacciata sul retro si trovano la cucina open space e la sala da pranzo mentre il soggiorno è situato più in basso, in un’area separata intorno al camino; le camere da letto occupano infine il primo e il secondo piano del complesso.

Ne deriva una casa dalla struttura sofisticata e dotata di tutti i comfort, a dimostrazione di come il passato possa diventare lo spunto interessante da cui partire per rivoluzionare le convenzioni del progetto.

Fotografie di Richard Chivers.

Questo articolo parla di:

Precedente

Maurizio Lai progetta il nuovo ristorante IYO Aalto a Milano

Successivo

ciAsa, la casa trapezoidale sulle Dolomiti

Emergenza COVID-19, Carlo Ratti Associati racconta in esclusiva il progetto CURA
Architettura

Emergenza COVID-19, Carlo Ratti Associati racconta in esclusiva il progetto CURA

In una situazione eccezionale come quella che stiamo vivendo, una pandemia globale a cui è seguita un’emergenza sanitaria...

Makà, la lampada industrial di Marc Sadler per OLEV
Design

Makà, la lampada industrial di Marc Sadler per OLEV

Stile industriale, versatilità totale.  Si chiama Makà la nuova lampada progettata da Marc Sadler per il 2020 di OLEV: una...

 Casa SR, la nuova spazialità di una casa vacanze in Puglia
Architettura

Casa SR, la nuova spazialità di una casa vacanze in Puglia

Un’abitazione dalla doppia natura, una pubblica e una privata, che corrispondono rispettivamente all’asse est-ovest e...