Architettura

The Opus, completato l’ultimo progetto di Zaha Hadid a Dubai

Giugno 30, 2020
Avatar

scritto da:

The Opus, completato l’ultimo progetto di Zaha Hadid a Dubai

 

Nel panorama già parecchio avveniristico che caratterizza la città di Dubai quest’anno sono stati finalmente terminati i lavori per la costruzione della scenografica torre The Opus, l’edificio progettato da Zaha Hadid e alto 93 metri, capace di restituire una prospettiva differente in base al punto dal quale lo si osserva.

Infatti, la struttura presenta da un lato un volume squadrato con al centro un’apertura dalla forma fluida e dall’altro due torri monumentali unite da un ponte asimmetrico situato a 71 metri da terra, per un complesso dal valore emblematico, specie per quanto riguarda l’esteso uso di software di progettazione basati sulla geometria parametrica, tipico dello studio.

Inoltre, The Opus rappresenta anche il primo caso di progetto in cui lo studio Zaha Hadid Architects si è occupato interamente di un edificio, in quanto prima di morire l’archistar ne aveva disegnato anche gli interni e l’arredamento.

Le 74 camere e 19 suite disponibili sono quindi state arredate seguendo il peculiare stile Zaha Hadid, con i divani Petalinas, i letti Opus e le curve della collezione Vitae che arricchiscono l’ambiente bagno, contribuendo a creare un’atmosfera ancora più affascinante e futuristica.