Architettura

Vivere nel cuore di Roma: la ristrutturazione di Davide Marchetti

Gennaio 27, 2021
Avatar

scritto da:

Vivere nel cuore di Roma: la ristrutturazione di Davide Marchetti

 

Nel centro storico di Roma, a pochi passi da Palazzo Farnese e Piazza Navona, l’architetto Davide Marchetti ha ristrutturato un appartamento con una superficie di circa 120 mq, precedentemente adibito ad ufficio: il progetto si è concentrato sul restauro e la ristrutturazione dello spazio, ora trasformato in residenza privata.

La prima esigenza è stata quella di riadattare gli spazi irregolari e disomogenei, seguendo le richieste del proprietario di ripristinare l’antico impianto planimetrico ma allo stesso tempo dare un aspetto contemporaneo alla location: tutto ciò è stato realizzato attraverso una meticolosa ricerca e riscoperta dei segni del tempo, come i soffitti e le decorazioni murali del XVIII-XIX secolo, e attraverso l’inserimento di elementi architettonici e di arredo per creare un nuovo dialogo con il passato di Roma.

L’orientamento verso le fonti di luce naturale è stato massimizzato creando uno spazio il più possibile aperto con ampie finestre; il progetto di illuminazione artificiale è stato inoltre studiato per valorizzare la storia rivelata dell’edificio e le opere d’arte di famiglia che il proprietario ha voluto esporre nuovamente.

Per quanto riguarda i materiali, gli architetti hanno deciso di guardare alla tradizione romana (le pareti in travertino) e di restaurare il patrimonio storico del luogo (il pavimento alla veneziana, il marmorino romano), utilizzando però un linguaggio estetico innovativo e non convenzionale, che esalta l’abbinamento con il moderno, con particolare attenzione ai dettagli.

Il risultato è un appartamento sofisticato, immerso nell’atmosfera unica della Città Eterna.