Design

Antolini, la pietra naturale protagonista di un progetto d’interior in centro a Treviso

Agosto 30, 2021

scritto da:

Antolini, la pietra naturale protagonista di un progetto d’interior in centro a Treviso

 

È la pietra naturale, con le sue straordinarie caratteristiche di unicità, la grande protagonista di un appartamento in centro a Treviso, il cui progetto d’interior è stato curato dall’architetto Andrea Laudini in collaborazione con Antolini, azienda veronese con oltre 60 anni di esperienza nella lavorazione del materiale lapideo.

L’armonia tra materiali, arredi ed elementi architettonici domina l’insieme di questa abitazione, dove la pietra mostra tutte le sue qualità di resistenza e duttilità.

Dalmata è il marmo scelto per caratterizzare la cucina, la grande isola e una delle pareti a nicchia: maestosa con la sua alternanza optical di bianco e nero, questa raffinata pietra naturale appartenente alla Exclusive Collection di Antolini, cattura lo sguardo, ammaliandolo, perché il suo flusso randomico regala geometrie inaspettate.

La zona giorno prosegue poi con la suggestione di altre pietre naturali, in particolare con il Patagonia “Original”, l’esclusivo natural quartz firmato Antolini scelto per realizzare il piano del tavolo della sala da pranzo e una scenografica parete posta nel dorso scala dove la retro-illuminazione genera un forte effetto evocativo.

Questa pietra che la natura ha amalgamato in milioni di anni, accostando Cristallo, Feldspato e Tumalina Nera, si presenta con un susseguirsi di geometrie bianche, ombre nere e grigie, diventando un elemento distintivo nel minimalismo essenziale e moderno dell’elemento scala e dell’ambiente che la circonda.

Infine, per dare continuità tra ambiente interno ed esterno, in un raffinato gioco d’impercettibili figure geometriche, la scelta dell’architetto Laudini è stata una quarzite, il Taj Mahal, capace di esaltare un equilibrio ricercato tra classico e moderno in questo appartamento dal fascino unico.