Ceramiche Keope per il progetto Bernini² a Torino Ceramiche Keope per il progetto Bernini² a Torino
Design

Ceramiche Keope per il progetto Bernini² a Torino

Scritto da Redazione |

10 Luglio 2018

Il progetto Bernini² – La Villa e la Torre di Filippo Orlando + Studio Architetti ha recentemente dato vita a un luogo unico, eclettico e raffinato a due passi dal centro di Torino, vincitore del concorso “La Ceramica e il Progetto” per la categoria “residenziale".

Bernini² – La Villa e la Torre rappresenta un intervento unico nel suo genere: il progetto prevede infatti la realizzazione di un nuovo corpo, la Torre, in cui vivere appieno l’esperienza dell’abitare contemporaneo, e il recupero dell’edificio storico esistente, la Villa, rinnovata negli Anni Cinquanta a partire da una palazzina liberty.

Il progetto è stato pensato come combinazione di espressività architettonica ed eco-compatibilità, in quanto propone soluzioni abitative interamente autosufficienti e garantisce la riduzione dei consumi nel pieno rispetto dell’attestato di prestazione energetica, senza rinunciare a tecnologia e comfort.

Infatti, finiture di pregio e sofisticati impianti, uniti all'utilizzo di materiali all'avanguardia, consentono all'immobile di ottenere la classe Energetica A, riconoscimento di eccellenza dell’abitare di qualità.

In questo contesto sono state scelte le collezioni di Ceramiche Keope, azienda di riferimento nella produzione di pavimenti e rivestimenti in grès porcellanato, che combinano eccellenza estetica e prestazioni tecniche elevate, caratteristiche fondamentali soprattutto nel contract. 

Le serie Code ed Edge si alternano nella facciata ventilata realizzata da GEOS ITALY: Code, ispirata alla purezza della pietra naturale e all’intensità del cemento con un inedito effetto finale di impronta underground, ha visto l’utilizzo del formato 60X120 nel colore Ivory; mentre Edge è stata utilizzata nel formato 75X150 nel colore Silver (piombo).

Ulteriori collezioni sono state scelte dalla committenza per i balconi e i camminamenti esterni con il sistema di pavimenti K2: si tratta delle collezioni Point nel colore Sand, formato 45X90 che, con il suo effetto pietra naturale, ha un carattere deciso e una grafica dinamica; Cypro nel colore Grey, formato 40X120, il cui aspetto della pietra antica decora l’outdoor con naturalezza; e ancora In&Out Percorsi Extra nel colore Pietra di Barge, formato 45X90, dal forte mood contemporaneo.

Un legame forte tra Ceramiche Keope e il mondo della progettazione e dell’architettura, che si fonda su affidabilità, competenza e design per offrire al cliente un servizio in grado di soddisfare ogni richiesta. 

Questo articolo parla di:

Precedente

FerreroLegno, il nuovo telaio Concept per Sistema Zero

Successivo

Cersaie 2018, Italgraniti presenta Loft in anteprima

I cuscini in plexiglass patchwork di Colin Roberts
Design

I cuscini in plexiglass patchwork di Colin Roberts

Morbidezza psichedelica. È una strana sensazione quella evocata dagli originali cuscini in perspex (o plexiglass...

Office Pavilions di Kettal per un nuovo concetto di ufficio
Architettura

Office Pavilions di Kettal per un nuovo concetto di ufficio

All’ultima edizione di Orgatec il brand Kettal ha proposto un progetto in grado di delineare un nuovo concetto degli spazi di...

Il nuovo ristorante di Michele De Lucchi alle Gallerie d’Italia a Milano
Architettura

Il nuovo ristorante di Michele De Lucchi alle Gallerie d’Italia a Milano

Un nuovo spazio versatile e polifunzionale situato nel cuore di Milano, in Piazza della Scala, all’interno del museo...