Design

Frascio, l’innovazione italiana delle maniglie conquista i mercati internazionali

Settembre 15, 2022

scritto da:

Frascio, l’innovazione italiana delle maniglie conquista i mercati internazionali

 

Le maniglie di Frascio si contraddistinguono da sempre per la loro capacità di esprimere le migliori qualità della tradizione di progetto Made in Italy: l’innovazione dei materiali e delle tecniche si sposa infatti alle collaborazioni con designer qualificati con l’obiettivo di accrescere il valore del prodotto realizzato puntando sulla competenza delle persone.

Forte del suo status di produttore affidabile d’eccellenza, l’azienda ha nel tempo sviluppato una rete distributiva sempre più ampia ed importante, in Italia e nel mondo: Frascio è infatti in grado di soddisfare con professionalità le richieste provenienti da ogni mercato, mettendo a disposizione standard tecnici appropriati e soluzioni che rispondono alle effettive esigenze della clientela di riferimento.

Questo know-how unico, del resto, affonda le radici nel passato: l’attività Frascio inizia nel 1945 come laboratorio artigianale e la sua evoluzione non si è mai arrestata, con alcuni momenti particolarmente significativi per la fase di consolidamento e rinnovamento.

Il 2022 è senz’altro uno di questi momenti, come dimostrano le decisioni prese da Massimo Soldi, attuale Amministratore Delegato e figura alla guida dell’azienda da dieci anni, nella direzione di interventi importanti sulla linea di produzione (orientata soprattutto verso il PVD), sulla logistica e sugli investimenti nell’area della comunicazione.

Showroom Haroon Company – Abu Dhabi

Per quanto riguarda in particolare quest’ultimo aspetto, il rinnovamento del logo ha aperto la strada all’introduzione di immagini e video come supporto alle nuove collezioni (è il caso, per esempio, di Solaris) e alla creazione di leaflet dedicati; in più, sono stati lanciati un inedito campionario finiture e un nuovo progetto con display espositivi a parete e autoportanti che i rivenditori e dealers più attenti hanno prontamente adottato, come è accaduto ad Abu Dhabi, per l’allestimento dello showroom Haroon Company.

A tal proposito, la presenza Frascio nei principali mercati del mondo, con realtà particolarmente importanti e riconosciute (dealer, studios, show-room e non solo), permette all’azienda di avere un ruolo attivo nell’ambito di quelle opere architettoniche che poi accolgono ogni anno le maniglie e i sistemi di apertura del marchio, testimoniando l’affidabilità di una fornitura e di un servizio attento alle esigenze più evolute.

Showroom Haroon Company – Abu Dhabi

Attualmente, ad essere protagoniste nei progetti contemporanei sono soprattutto le esclusive e già citate finiture PVD, esito della continua sperimentazione di lavorazioni e materiali targata Frascio. Alcune linee design – tra cui quelle inserite tra le linee “tendenzasoddisfano in particolare le esigenze di un’architettura sempre più attenta all’estetica e alla tecnologia, come ben dimostra il modello Blade, disegnato da Brian Sironi e disponibile in una vastissima offerta di finiture.

Infine, alcune tipologie innovative, perfettamente rappresentate dal modello Solaris, sono un elemento che genera ulteriore apprezzamento, senza dimenticare che, in ogni caso, al progettista viene offerta l’opportunità di personalizzazione del progetto fin nel dettaglio. In particolare, Solaris (design Cantarutti & Martinig) è una maniglia dalla linea essenziale in cui il cilindro del corpo comprende anche la rosetta di fissaggio, identificando così tutti gli elementi quali parte del design propositivo. Le finiture disponibili sono Acciaio Satinato, Red Copper Satinato, Antracite e Nero Opaco.

Grazie a questa estesa gamma di possibilità e risorse, Frascio si pone così come ideale partner di progetto, qualificato ed affidabile, per contesti di vario genere, che spaziano dal contract all’hotellerie, al residenziale, il tutto impiegando esclusivamente materiali atossici, con caratteristiche garantite.