Il nuovo showroom di Gabriel a Milano Il nuovo showroom di Gabriel a Milano
Design

Il nuovo showroom di Gabriel a Milano

Scritto da Redazione |

18 Ottobre 2019

Non poteva mancare Milano, la capitale italiana della moda e del design, tra le tappe dell’espansione europea di Gabriel, azienda danese leader nella produzione e nella fornitura di tessili per l’arredo e già da tempo nota sul panorama nazionale per le prestigiose collaborazioni con aziende simbolo del Made in Italy.

Il primo showroom in Italia del brand trova dunque una collocazione d’eccezione grazie ad uno spazio inserito in un prestigioso palazzo storico nel cuore della città, in Piazza Castello 24, dalle cui vetrate si ammira il Castello Sforzesco: l’obiettivo è quello di creare un punto d’incontro per i professionisti del settore arredamento, dove svolgere meeting, presentazioni di prodotti e workshop creativi.

Lo ribadisce Claus Møller, Chief Commercial Officer dell’azienda:

Parte della Global Strategy di Gabriel è l’espansione attraverso nuovi showroom a livello internazionale. Lo showroom di Milano diventerà una parte fondamentale di questa strategia al fine di ampliare la presenza dell’azienda nei mercati in crescita. Il nostro obiettivo è quello di creare opportunità uniche per lo sviluppo del prodotto, Academies e eventi. Avere uno showroom con il proprio customer service è parte integrante della nostra strategia per essere vicini ai nostri clienti. Gabriel avrà un’organizzazione più solida e un posizionamento più forte sul mercato come fornitore leader di tessuti e servizi per l’industria del mobile.”

Una direzione sottolineata anche da Paola Monzani, Head of branch in Italia:

 “Lo spazio è progettato e pensato come interattivo e punto di incontro per ricevere clienti e professionisti del settore. Dalla creazione di opportunità commerciali all’organizzazione di Workshop per architetti e clienti a location per eventi, il nuovo showroom sarà animato da iniziative durante tutto l’anno. Inoltre, la posizione dello showroom è strategica perché è facilmente accessibile sia dalla città sia dai principali aeroporti, oltre ad essere vicina ai principali distretti del design La Triennale e Brera”.

All’insegna del colore, a sottolineare la versatilità dei tessuti Gabriel e della perfetta organizzazione delle zone operative e di esposizione, lo showroom ospita anche delle aree pensate per chi vi lavora come la cucina di design, indispensabile anche per gli eventi che saranno organizzati e che diventerà un “work cafè” o un’area relax dove sostare per brain storming informali.

Forte è dunque, anche in questo caso, l’attenzione alla componente umana, che ben si concilia con il solido impegno di Gabriel sul tema della sostenibilità ambientale, sviluppato lungo tutta la catena produttiva fino al consumatore finale e articolato in un programma di Corporate Social Responsibility che aderisce ai principi della United Nation Global Compact.

L’obiettivo di Gabriel è infatti quello di portare anche in Italia la propria secolare esperienza nel settore tessile, costruita nel tempo attraverso una ricerca innovativa costante in tutti i campi della produzione, sempre nel rispetto delle condizioni di contesto: lo showroom di Milano diventa così il luogo perfetto per esplorare potenzialità e fascino del marchio, nel segno della qualità.

Questo articolo parla di:

Precedente

Salone del Mobile.Milano Moscow, Matrix4Design incontra Flou

Successivo

Mono, gli arredi “alieni” che giocano con il silicone

Architect@Work Milano, Matrix4Design incontra Sunshower
Design

Architect@Work Milano, Matrix4Design incontra Sunshower

Portare l’energia del Sole nell’esperienza quotidiana della doccia: è la sfida che da anni impegna gli specialisti di...

Il nuovo Changjiang Art Museum di Vector Architects in Cina
Architettura

Il nuovo Changjiang Art Museum di Vector Architects in Cina

Particolarmente esemplificativa del repentino e dirompente sviluppo della società e dell’economia cinesi è la vicenda...

Fabula, la nuova cucina Rastelli racconta una storia
Design

Fabula, la nuova cucina Rastelli racconta una storia

Il termine latino Fabula viene usato per indicare non solo una narrazione ma l’insieme degli elementi che la compongono: per...