Le Morandine, arte e design si incontrano nei vasi di Sonia Pedrazzini Le Morandine, arte e design si incontrano nei vasi di Sonia Pedrazzini
Design

Le Morandine, arte e design si incontrano nei vasi di Sonia Pedrazzini

Scritto da Redazione |

13 Dicembre 2019

Tradurre in oggetti di design l’arte iconica di Giorgio Morandi: è questa la sfida che dal 2009 impegna la designer Sonia Pedrazzini, autrice di una collezione di vasi in ceramica dipinti a mano e realizzati in Italia, le cui forme riprendono le nature morte di Morandi.

Nascono così Le Morandine, pezzi di design declinati nei tipici cromatismi morandiani che conservano l’aspetto opaco e gessoso degli oggetti quotidiani che l’artista trovava e ridipingeva prima di trasporli nella luce cerosa dei suoi quadri.

Racconta la designer:

Alla maniera del grande artista, con l’esperienza diretta, ognuno potrà comporre la natura morta ideale collocando i vasi in combinazioni sempre diverse e cercando un personale equilibrio di forme e di colori. Elemento d’arredo, gioco, passatempo, dispositivo pedagogico - chiamatelo come volete - con questi oggetti in mano ora anche voi potete “essere” proprio come l’artista davanti al suo mondo casalingo e insieme universale. Spostate queste forme, cercate la composizione perfetta e poi lasciate riposare lo sguardo su di esse, fatevi permeare dalle tonalità, dalle luci, dalle ombre. Adesso l’artista, il coreografo, il compositore, l’astronomo di questo gioco di presenze siderali e insieme domestiche, siete proprio voi.

Le Morandine sono apprezzate ovunque nel mondo, sono state selezionate da concept shop, boutique hotel, resort, gallerie, bookshop, negozi e department store sia in Italia che in Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Belgio, Canada, Stati Uniti, Emirati Arabi, Giappone.

Un connubio tra arte e design già diventato cult.

Fotografie di Giui Russo, Katarina Di Leva, Serena Groppelli e Sergio Ferri.

Questo articolo parla di:

Precedente

Zen XL, la doccia impossibile di Megius allarga il suo orizzonte

Successivo

Antes Design, il lusso milanese di Antonella Tesei

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso
Architettura

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso

Ricucire le ferite ancora aperte dopo il dramma del terremoto del Centro Italia nel 2016 attraverso una progettazione...

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos
Design

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos

Si chiama Clochef la lampada a sospensione disegnata da Massimo Iosa Ghini per Leucos che si è recentemente aggiudicata il Good...

Maison & Objet 2020, la brocca insolita di Laureline Galliot
Design

Maison & Objet 2020, la brocca insolita di Laureline Galliot

Maison & Objet non è soltanto una prestigiosa fiera internazionale dedicata all’arredamento e al lifestyle ma anche...