NABA a BOOKCITY MILANO, in scena i libri del design NABA a BOOKCITY MILANO, in scena i libri del design
Design

NABA a BOOKCITY MILANO, in scena i libri del design

Scritto da Redazione |

08 Novembre 2019

Il progetto passa (anche) dai libri. Per questo NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, partecipa con entusiasmo all’ottava edizione di BOOKCITY Milano, la manifestazione dedicata al mondo del libro e della lettura in corso in città dal 13 al 17 novembre.

In questa occasione NABA presenterà due eventi attorno ai temi del design e dell’arte contemporanea, durante i quali saranno presentate le recenti pubblicazioni edite da Quodlibet che raccolgono importanti riflessioni ed interessanti spunti di ricerca dell’Accademia.  

Ad aprire il ciclo di incontri, giovedì 14 novembre alle ore 17.30, sarà “NABA Ricerca”, una riflessione collettiva sul design scaturita da incontri e seminari in NABA con specialisti di fama internazionale, che collaborano con l’Accademia.

Nel corso dell’incontro sarà presentata la pubblicazione, edita da Quodlibet, dal titolo "The Book is a Small Architecture. Interior of an Interior", un progetto sviluppato dall’Accademia e curato da Italo Rota, con Anthony Marasco, Senior Lecturer di Estetica in NABA, e Diego Terna, architetto e contributor di numerosi magazine di architettura internazionali. Un libro enigmistico per sperimentare le nostre relazioni tra mente e spazio, che propone al lettore di diventare co-autore.

Saranno, inoltre, anticipati i temi del volume dedicato alla progettazione contemporanea del design di Claudio Larcher e Valentina Dalla Costa che farà parte della nuova collana editoriale NABA Insights.

All’incontro, moderato da Valentina alla Costa, giornalista e lecturer NABA, interverranno appunto Italo Rota, architetto e designer, NABA Scientific Advisor, e Claudio Larcher, NABA Design Area Leader e fondatore dello studio Modoloco Design Workshop.

A seguire, alle ore 19 si terrà la presentazione del volume “Utopian Display. Geopolitiche curatoriali”, a cura di Marco Scotini e primo volume della nuova collana editoriale NABA Insights pubblicata da Quodlibet: in questo contesto interverranno il curatore del volume Marco Scotini, NABA Visual Arts Department Head e direttore artistico FM Centro per l’arte contemporanea, Milano; Roberto Pinto, curatore ArtLine Milano e docente presso l'Università degli studi di Bologna; Christian Marazzi, economista, docente presso il Dipartimento di lavoro sociale della SUPSI di Lugano e di Economia dell’arte in NABA; Zasha Colah, curatrice e docente NABA, ha co-curato la terza edizione della Pune Biennale; Elvira Vannini, storica dell’arte e docente NABA, ha fondato il magazine hotpotatoes.it.

Entrambi gli incontri saranno aperti al pubblico e si terranno in NABA, Nuova Accademia di Belle Arti presso la Caffetteria The Corner in via Darwin 20, Milano. Non mancate!

Questo articolo parla di:

Precedente

Italian Exhibition Group, i tre saloni dedicati all’hospitality vincono la sfida italiana ed europea

Successivo

Saba Italia, un filo metallico per il nuovo sistema Philo

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta
Architettura

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Nel 2017 a Malta un edificio dallo strordinario valore storico è diventato un lussuoso boutique hotel grazie al progetto...

Hook, lo smart working diventa pop
Design

Hook, lo smart working diventa pop

Nell’età dello smart working la presenza di un angolo studio in casa è un’esigenza sempre più sentita: per questa...