Nardi al Salone 2019, la versatilità di Komodo ispirata alla natura Nardi al Salone 2019, la versatilità di Komodo ispirata alla natura
Design

Nardi al Salone 2019, la versatilità di Komodo ispirata alla natura

Scritto da Redazione |

11 Aprile 2019

La forma curvilinea e intrecciata dei rami delle piante è l’ispirazione per Komodo, il nuovo sistema di sedute modulare disegnato da Raffaello Galiotto e presentato da Nardi Outdoor al Salone del Mobile 2019.

La collezione comprende una serie di sedute imbottite destinate all’outdoor, con struttura in resina fiberglass e imbottiti, dalla straordinaria flessibilità compositiva e progettabile a piacere secondo spazio, gusti ed esigenze, senza limiti nel numero di pezzi e con soluzioni progettuali che possono essere modificate o aggiunte nel corso del tempo.

Komodo è concepito come una struttura reticolare stabile alla quale sono agganciabili su tutti i lati gli schienali e i cuscini imbottiti e la natura ispira anche l’innovativo sistema di aggancio tra schienale e seduta che avviene per semplice rotazione (sistema brevettato) evitando in tal modo incastri e fori a vista, salvaguardando ed estendendo il disegno intrecciato e orizzontale del sedile alla verticalità dello schienale. 

La personalizzazione compositiva riguarda poi anche i cuscini, agganciabili alla struttura reticolare mediante un intelligente e semplice sistema a scatto, che possono essere scelti in diverse varianti di colore e tessuto; il sistema di aggancio rapido permette il posizionamento e la rimozione veloce del cuscino.

Inoltre, il modulo seduta consente l’impilamento con un forte contenimento del volume d’imballo, non solo in funzione della riduzione dei costi di trasporto ma anche della praticità di stoccaggio da parte dell’utilizzatore: ad esempio il modello a cinque posti, Komodo 5, completo di cuscini e struttura, si ripone in sole due scatole.

Infine, Komodo è proposto in 3 colori (bianco, antracite, tortora) con diverse tipologie e tinte di imbottiti ed è acquistabile nella versione a 5 posti (Komodo 5) oppure in innumerevoli altre soluzioni completamente personalizzabili.

Una proposta su misura per arredare il vostro spazio outdoor.

Questo articolo parla di:

Precedente

L’estetica della vitalità alla Milano Design Week: Matrix4Design incontra Aldo Cibic

Successivo

Salone 2019, il design d’autore e le altre novità di Selva

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo
Architettura

La nuova scuola di danza di Barozzi Veiga a Zurigo

Lo studio italo-spagnolo Barozzi Veiga ha di recente completato la realizzazione di Tanzhaus Zürich, la nuova scuola di danza...

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana
Design

Abimis, la cucina Ego protagonista di una villa in Toscana

Tutto il fascino della campagna toscana concentrato in una villa storica sulle colline di Fiesole, a due passi dalla splendida...

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio
Architettura

Hotel La Guardia, i pavimenti Ceramiche Keope all’Isola del Giglio

Immerso nello splendido panorama dell’Isola del Giglio, il design hotel 4 stelle La Guardia è stato di recente...