Design

Oxyrust VerdeRame, la finitura che cristallizza lo scorrere del tempo

Aprile 13, 2022

scritto da:

Oxyrust VerdeRame, la finitura che cristallizza lo scorrere del tempo

 

Si chiama Oxyrust VerdeRame ed è la nuova finitura di Isoplam unica nel suo genere e con una bellezza che non solo non sfiorisce, ma che si intensifica anno dopo anno.

La finitura Oxyrust VerdeRame

Il rivestimento riporta subito alla mente le antiche carte orografiche con la loro riproduzione di rilievi montuosi e, soprattutto, è in grado di riprodurre alla perfezione il cambiamento che avviene al rame esposto per lungo tempo alla corrosione degli agenti atmosferici.

La nuova finitura si ottiene abbinando un primer di fondo, una pasta metallica e specifici reagenti a base acqua che, penetrando nella materia, danno vita a graffianti effetti di corrosione. Il primer di ancoraggio può essere applicato su qualsiasi tipo di supporto preesistente – legno, metallo, plastica, fibrocemento, cartongesso, intonaco – senza necessità di rimuoverlo, caratteristica ideale soprattutto in caso di ristrutturazioni o relooking. Una volta asciutto, viene stesa la pasta metallica, in seguito ossidata e attivata con dei reagenti a base acqua che non alterano la resistenza e le proprietà dei materiali, ma ne modificano solamente l’estetica. Concluso il trattamento, ne risulta una superficie completamente atossica e sicura, caratterizzata da variegature permanenti di verderame, ruggine e riflessi metallici e non soggetta a corrosione o dissolvenza.

Grazie a queste sue caratteristiche la finitura è perfetta sia per gli ambienti interni che quelli esterni, per le pareti ma anche per i mobili e i complementi di arredo.

Oxyrust è disponibile in tre varianti VerdeRame, VerdeRame Brunito e VerdeRame Antico.