Design

Poltrona R63, nel 2021 TATO fa rinascere il classico di Ignazio Gardella

Giugno 4, 2021

scritto da:

Poltrona R63, nel 2021 TATO fa rinascere il classico di Ignazio Gardella

 

Il lavoro di ricerca inesausta di TATO all’interno degli archivi dei più grandi progettisti italiani del ‘900 approda nel 2021 alla riedizione di un altro classico senza tempo: la Poltrona R63 dell’architetto milanese Ignazio Gardella, inizialmente ideata per la sala da pranzo dell’hotel Cavalieri-Hilton di Roma.

La Poltrona R63 è fortemente caratterizzata dal profilo dello schienale, che sembra quasi semplificare le forme di una bergère, ed è interessante anche il dettaglio del rivestimento che copre completamente le gambe, uniformando i sottili sostegni alla seduta e allo schienale per un effetto continuo dal taglio sartoriale.

La poltrona, disponibile nelle misure 60x68x90 cm, ha una struttura in massello di legno con piedini in ottone; l’imbottitura è in poliuretano e viene rifinita, a richiesta, in panno velluto o altri tessuti.

E il classico diventa contemporaneo.