Design

Poses, la nuova lampada modulare di Axolight ispirata a Euclide

Aprile 12, 2022

scritto da:

Poses, la nuova lampada modulare di Axolight ispirata a Euclide

 

Basate su design, modularità, flessibilità e tecnica, le soluzioni luminose di Axolight sono progettate per dialogare con gli spazi e migliorare il comfort visivo. Tra queste, si contraddistingue la nuova collezione Poses, ideale per una percezione dinamica ed architetturale dello spazio, come racconta Giuseppe Scaturro, CEO di Axolight:

“Con Poses, ci poniamo l’obiettivo di consentire al progettista la creazione di innumerevoli forme geometriche piane (pose appunto), oltre che al trasporto e alla diffusione della luce nell’ambito di spazi interni attraverso l’uso di rette lineari e punti di giunzione.”

Ideata da Axolight Lab, team creativo multidisciplinare interno all’azienda guidato dall’Art Director Magdalena Kirova, Poses trae ispirazione dalle riletture del filosofo greco Euclide che con il suo lavoro più noto, “Elementi”, ha definito concetti primitivi: il punto, la retta e il piano.

Da questi studi nasce il progetto di Poses, lampada modulare da soffitto, muro e sospensione, che consente la creazione di innumerevoli forme geometriche. La lampada è componibile attraverso l’uso di barre lineari, dal diametro di 2,3 cm disponibili in tre differenti lunghezze (~45cm, ~82 cm, ~142 cm), che si innestano su satelliti circolari, dotati di un coperchio di apertura e chiusura a calamita che garantisce – lato estetico – un’indubbia pulizia visiva e – lato funzionale – una maggior semplicità di installazione. Per ogni satellite circolare si possono inserire, congiuntamente, da 1 a 4 barre in 12 diverse posizioni.

Oltre a variare la forma nello spazio, creando dinamicità e volumi, Poses consente di modificare anche l’orientamento della luce. Le barre lineari, infatti, sono rotabili a 360° per permettere di dirigere il fascio luminoso e possono anche non contenere la sorgente LED: in questo modo, gli elementi non luminosi assumono una piena funzione architetturale e possono essere usati per il completamento delle forme geometriche desiderate.

Elemento straordinariamente importante della collezione Poses sono poi le finiture di serie: desert white, greige, laguna aqua, earth red, frutto della costante attività di ricerca dell’azienda.

Nel complesso le sorgenti LED, integrate e dimmerabili, generano fino a 2.200lm (21,6w) per metro lineare. Nello specifico, la barra da ~45cm genera un flusso di 995lm (9,3w); la barra da ~82cm genera un flusso di 1.840lm (17,2w), la barra da ~142cm genera un flusso di 3.220lm (30,2w).

Infine, Poses si compone di elementi prodotti in Italia, alcuni proprio in Veneto, secondo il sistema di network aziendale promosso da Axolight, che si affida a partner locali per supportare l’economia del territorio.

Con Poses, il catalogo Axolight si arricchisce oggi di una nuova lampada modulare, oltre alle preesistenti Pivot e Liaison, reinterpretando ancora una volta il concetto del “Design That Lasts”, di cui l’azienda si fa ambasciatrice.