Ritagli di pelle o souvenir? Così NABA supporta le comunità della Tanzania Ritagli di pelle o souvenir? Così NABA supporta le comunità della Tanzania
Design

Ritagli di pelle o souvenir? Così NABA supporta le comunità della Tanzania

Scritto da Redazione |

19 Dicembre 2018

Ritagli di pelle o souvenir?

Il progetto TERRA è la sorprendente intersezione tra la NABA – Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, le comunità Maasai del nord della Tanzania e l’Istituto Oikos, un’organizzazione non-profit che promuove la salvaguardia ambientale come strumento per lo sviluppo socio-economico. 

Un gruppo di studenti di design della NABA, sotto la supervisione di Claudio Larcher – direttore del programma universitario di design dell’accademia -, ha progettato e prodotto una serie di oggetti e souvenir che possono essere realizzati con ritagli di pelle e senza elettricità, contribuendo così a incrementare il reddito della popolazione Maasai: infatti, essi possono facilmente creare quei pezzi pur nel contesto delle proprie limitate possibilità. 

Il progetto è parte di una serie di azioni integrate che mirano ad aumentare la resilienza delle comunità di pastori nel nord della Tanzania ai cambiamenti ed è finalizzato alla riscoperta della tecnica tradizionale di conciatura naturale dei pellami e alla produzione di manufatti in pelle

Perché il progresso nasce dalla solidarietà.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

I cuscini in plexiglass patchwork di Colin Roberts

Successivo

Chairs & More e Studio Pastina presentano Chips

 La nuova Galleria Massimo De Carlo a Casa Corbellini-Wassermann a Milano
Architettura

La nuova Galleria Massimo De Carlo a Casa Corbellini-Wassermann a Milano

Nel 1934 il celebre architetto milanese Piero Portaluppi ha progettato Casa Corbellini-Wassermann a Milano, una prestigiosa...

Famous Bathrooms, a Cersaie i bagni d’autore celebrano lo stile italiano
Design

Famous Bathrooms, a Cersaie i bagni d’autore celebrano lo stile italiano

Maria Callas, Andy Warhol, Coco Chanel, Le Corbusier: figure diventate icona, volti riconosciuti come protagonisti della...

 EPIQ, come sarà il nuovo complesso di BIG in Ecuador
Architettura

EPIQ, come sarà il nuovo complesso di BIG in Ecuador

Lo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, tra i più importanti al mondo, ha recentemente svelato le immagini di...