Viva, massima personalizzazione per il box doccia Duscholux Viva, massima personalizzazione per il box doccia Duscholux
Design

Viva, massima personalizzazione per il box doccia Duscholux

Scritto da Redazione |

27 Novembre 2019

Innovazione di stile e dimensioni: è questa la ricetta vincente di Viva, il box doccia con porte scorrevoli di grandi dimensioni lanciato da Duscholux per combinare finalmente in unico prodotto una perfetta pulizia formale e la massima personalizzazione, sia in termini di finiture che di grandezza, dal momento che può essere installato a tutta altezza.

Ciò che caratterizza Viva sono innanzitutto i profili molto ridotti e assenti a parete, che oggi si arricchiscono di nuove finiture e possono essere customizzati non solo nei colori argento lucido e satinato, ma anche in bianco, grigio metallico, grigio basalto, stone quartz e stone grafite e, su richiesta, in qualunque colore della scala ral, ma anche in tutte le finiture PanElle, quindi nelle varianti geometriche Flowers, Cubes, Lines e Trigon.

Questa grande varietà di finiture rende possibile l’inserimento della cabina doccia Viva nella decorazione stessa, permettendo di scegliere la stessa finitura per la parete e per il profilo superiore piatto con guida di scorrimento nascosta: in questo modo il box doccia può confondersi con il soffitto e diventare ancor più adatto all’uso nei progetti contract con stile contemporaneo.

I box doccia Viva sono inoltre dotati di Soft-close, un sistema di apertura e chiusura che promette silenziosità e dolcezza nel movimento, e della funzione Push&Clear che permette di aprire le porte ruotandole completamente verso l’esterno per un’estrema facilità di pulizia.

Infine, l’innovativo trattamento per vetro DUSCHOLUX CareTec Pro, garantito 5 anni, con le sue proprietà antibatteriche permette di pulire il box doccia con un semplice panno in microfibra, senza l’impiego di detergenti.

Massima performance e massima semplicità, con la miglior garanzia di qualità.

Questo articolo parla di:

Precedente

EDEN, Rodolfo Dordoni disegna il nuovo spazio outdoor firmato Roda

Successivo

Do You Love Street Art? L’arte incontra l’ospitalità di NH Hotel Group

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi
Design

Le nuove finiture metalliche di antoniolupi

antoniolupi presenta le nuove finiture preziose pensate per arricchire le iconiche collezioni in Flumood del brand: il calore...

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store
Architettura

Slowear18, il mixology bar incontra il fashion store

Situato nel cuore di Milano (Via Solferino 18) e progettato dallo studio italiano Visual Display, Slowear18 è una nuova...

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite
Design

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite

Lo studio di architettura PEIA Associati ha di recente completato il restyling della prestigiosa Sala XIX delle Nazioni Unite a...